Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

La polizia di NY ha ucciso “il matto del quartiere” nero e disarmato

New York, 5 apr. (askanews) – Quattro agenti della polizia di New York hanno ucciso a colpi di pistola un afroamericano con problemi psichici, in una strada di Brooklyn. L’uomo brandiva un tubo di metallo ricurvo, che i poliziotti hanno scambiato per una pistola. Così hanno sparato dieci proiettili, uccidendolo. Cinque agenti — tre in borghese e due in divisa — erano intervenuti dopo tre chiamate al numero di emergenza, il 911, con cui veniva segnalata la presenza di un uomo che minacciava i passanti con una pistola.L’uomo si chiamava Saheed Vassell, aveva 34 anni, soffriva di disturbi bipolari ed era stato ricoverato diverse volte negli ultimi anni. Era una figura familiare a Crown Heights e tutti conoscevano i suoi problemi; era anche noto alla polizia, che lo aveva più volte fermato e poi rilasciato, riconoscendo i suoi problemi psichici. John Fuller, un residente del quartiere intervistato dal New York Times, ha detto che lo conosceva da anni, così come gli agenti: “Tutti i poliziotti del quartiere sapevano chi fosse”.

Sorgente: La polizia di NY ha ucciso “il matto del quartiere” nero e disarmato

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing