Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

il manifesto del 07.04.2018 e i primi articoli online

I palestinesi bruciano copertoni per impedire la visuale ai tiratori scelti israeliani, che aprono comunque il fuoco: almeno 8 morti, mille i feriti. È il bilancio del secondo venerdì di Marcia del Ritorno a Gaza e del tiro a segno dei cecchini. L’Onu: «Da Tel Aviv parole inquietanti»

La destra si stringe al Colle

Andrea Colombo

Salvini propone, Berlusconi accetta e Meloni dice che l’idea era sua: gli alleati andranno insieme da Mattarella per il secondo giro. Risposta a Di Maio che aveva provato a dividerli e problema in più per la formazione del governo

Internazionale

Gaza, una nuova strage

Michele Giorgio

Almeno otto palestinesi sono stati uccisi e altri mille feriti dall’esercito israeliano nel secondo venerdì della “Marcia del Ritorno”. L”Onu accusa Israele di fare uso non necessario di forza letale.

Cremlino «maligno», Trump sanziona gli amici di Putin

Marina Catucci

Nel mirino businessmen, aziende, alti funzionari vicini al governo russo. E contro la Cina nuovi dazi in arrivo per altri 100 miliardi. Secondo la Casa bianca l’Organizzazione mondiale del commercio «favorisce Pechino ed è ingiusta con gli Usa»

I diari di una bambina lettrice

Arianna Di Genova

«Pensa, giornalino!» di Donatella Ziliotto, per Bompiani. Una raccolta che va dall’infanzia all’adolescenza, tra i venti di guerra e i sogni di una ragazzina destinata diventare una grande editor e una scrittrice

La battaglia aperta delle iraniane

Stella Morgana

Un percorso storico-critico e di letture sulla dibattuta questione del velo, al tempo della mobilitazione sulla rete e Telegram

Se Re Lear è «schiavo d’amore»

Mariateresa Surianello

Nuovo adattamento – il terzo – dall’opera di Shakespeare da parte dell’ensemble di Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa

Le ragazze senza età a nudo per beneficenza

Gianfranco Capitta

Una commedia leggera divertente ma che fa anche pensare, «Calendar girls», adattamento dal testo inglese di Tim Firth per la regia di Cristina Pezzoli e la verve di Angela Finocchiaro

La Sirena torna a cantare

Flaviano De Luca

La prima etichetta discografica italiana, la Phonotype di Napoli, rinasce grazie alla passione di alcuni professionisti e tecnici del settore

Sorgente: il manifesto del 07.04.2018 | il manifesto

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense