Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Elicottero della Marina cade in mare: morto uno dei 5 membri dell’equipaggio

La vittima è Andrea Fazio di stanza a Catania. Il mezzo precipitato era impegnato nell’operazione «Mare sicuro» ed è caduto nel Mediterraneo centrale, durante un’esercitazione notturna. Ancora in fase di accertamento le cause

Un elicottero della Marina militare impegnato nell’operazione «Mare sicuro» è caduto nel Mediterraneo centrale durante un’esercitazione notturna. A bordo c’erano cinque membri dell’equipaggio che sono stati portati in ospedale: uno dei feriti è morto.

L’elicottero SH 212 , riferiscono alla Difesa, era imbarcato sulla nave Borsini, unità della Marina impegnata nell’operazione «Mare Sicuro» nel Mediterraneo. Durante una «attività addestrativa notturna programmata» è caduto in mare, per cause ancora sconosciute. Le attività di soccorso per il recupero dell’equipaggio «sono scattate con immediatezza», sottolinea ancora lo Stato maggiore della Difesa.

«Tutti e cinque gli occupanti del mezzo sono stati prontamente recuperati dai mezzi della nave. Quattro di loro sono in buone condizioni, mentre lo specialista di volo, C1^cl. Andrea Fazio, recuperato in stato di incoscienza, è deceduto a bordo di Nave Borsini nel corso delle operazioni di rianimazione». Il militare, comunica ancora la Difesa, era effettivo presso ilin forze al secondo Gruppo Elicotteri di stanza a Catania: «I familiari sono stati avvertiti e vengono assistiti da personale specializzato per il supporto psicologico e spirituale».

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense