Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Divorzio: da oggi rischia il carcere chi non paga l’assegno –  ANSA.it

In vigore l’articolo 570 bis del codice penale che estende al mancato pagamento le pene previste per la violazione degli obblighi di assistenza familiare ovvero 1 anno di reclusione e multa fino a mille euro

Rischia grosso, da oggi, chi non paga l’assegno di divorzio. E’ entrato in vigore, infatti, l’articolo 570 bis del codice penale (il TESTO IN GAZZETTA), che estende a chi non paga le somme dovute le pene previste dall’articolo 570 sulla ‘Violazione degli obblighi di assistenza familiare’ e cioè la reclusione fino a un anno o la multa fino a 1.032 euro.

L’articolo 570 bis, da oggi in vigore, recita: ‘Le pene previste dall’articolo 570 si applicano al coniuge che si sottrae all’obbligo di corresponsione di ogni tipologia di assegno dovuto in caso di scioglimento, di cessazione degli effetti civili o di nullità del matrimonio ovvero viola gli obblighi di natura economica in materia di separazione dei coniugi e di affidamento condiviso dei figli”.

Sorgente: Divorzio: da oggi rischia il carcere chi non paga l’assegno – Cronaca – ANSA.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing