Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

A 10 mesi muore di morbillo, “virus contratto da chi non era vaccinato”

Palermo, 6 apr. (askanews) – Un bambino di 10 mesi è morto all’ospedale Garibaldi di Catania a seguito di complicazioni dovute al morbillo. Il bimbo era stato ricoverato inizialmente ad Acireale, e quindi trasferito nella struttura ospedaliera del capoluogo etneo a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni.Il bambino di 10 mesi morto stamani a Catania per morbillo soffriva di un problema cardiaco congenito, ed era già stato ricoverato nelle scorse settimane per una broncopolmonite e bronchiolite. Il piccolo era stato dimesso, e avrebbe dovuto effettuare un controllo successivamente.“Il tragico evento occorso al piccolo paziente, che non era nell’età da poter essere vaccinato e quindi ha contratto l’infezione da chi vaccinato non era, deve essere di monito affinché tutti capiscano che vaccinandosi, si protegge non solo se stessi ma tutta la comunità”. Lo ha detto il dottor Sergio Pintaudi, primario del reparto di Rianimazione dell’Ospedale Garibaldi-Centro di Catania.Dal 1 gennaio al 28 febbraio 2018, 16 Regioni hanno segnalato al Sistema nazionale di sorveglianza integrata morbillo e rosolia 411 casi di morbillo, inclusi 2 decessi. Oltre l’80% dei casi è stato segnalato da 4 Regioni (Sicilia, Lazio, Calabria e Toscana). Secondo i dati del bollettino su morbillo e rosolia prodotto dall’Iss, in collaborazione con il ministero della Salute, la Regione Sicilia ha riportato l’incidenza più elevata. L’età mediana è stata 25 anni. Il 91% circa dei casi era non vaccinato, e un ulteriore 4,5% aveva ricevuto solo una dose. Il 43% ha sviluppato almeno una complicanza, mentre oltre il 60% dei casi è stato ricoverato.Xpa/int5

Sorgente: A 10 mesi muore di morbillo, “virus contratto da chi non era vaccinato”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing