Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rassegna stampa di lunedí 19 marzo 2018 a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’   

  

Nell’augurarvi un buon inizio di settimana, vi invitiamo a leggere con noi le prime pagine dei principali quotidiani italiani ed esteri, oggi in edicola.

Dal Corriere, ampio spazio alle elezioni in Russia, dove Valdimir Putin, per la quarta volta, non sole vince,  ma stravince con un 76,6%, assicurandosi il governo per lo meno fino al 2024. Le prime parole del rieletto zar: “Siamo condannati al successo”, unite con l’attacco all’Occidente “Noi avvelenatori di spie? Assurdo –www.nuovaresistenza.org/2018/03/putin-rieletto-al-cremlino-con-il-766-noi-avvelenatori-di-spie-assurdo/

Su La Repubblica (Rep) si ritorna alla politica interna con un’intervista a Beppe Grillo, il quale sotterra definitivamente i tempi del “VAFFA” e ci assicura che non per questo inizierando quelli degli inciuci.  “Noi siamo un po’ Dc, un po’ di destra, un po’ di sinistra. Possiamo adattarci a ogni cosa. A patto che si affermino le nostre idee” … Questo ci rassicura? No proprio no… ed intanto aspettiamo gli eventi, gli accordi, gli inciuci (a pardon, parola che non si deve piú usare) www.nuovaresistenza.org/2018/03/grillo-lepoca-dei-vaffa-e-finita-ma-non-comincera-quella-degli-inciuci-rep/

Il Fatto Quotidiano e la notizia che Face Book, oscura Cambridge Analytica, per aver rubato il profilo di 50 mila utenti elettori americani ed aver cosí aiutato l’elezione di Donald Trump, ma anche aver dato una mano alla Brexit. Doveva essere la democrazia del web, invece sempre piú ci dimostrano che altro non é che un sistema per influenzare i nostri comportamenti. /www.nuovaresistenza.org/2018/03/facebook-oscura-cambridge-analytica-ha-rubato-i-profili-di-50-milioni-di-elettori-americani-per-aiutare-trump-il-fatto-quotidiano/

Ed ancora il Sole24 ore,  con “un nuovo segnale di raffreddamento delle relazioni bilaterali, l’Amministrazione Trump ha deciso di interrompere il Dialogo economico con la Cina”, con il sottosegretario al Tesoro per gli affari internazionali, David Malpass, che spiega come l’amministrazione Trump sia delusa dai  passi indietro della Cina  nell’aprire il suo mercato alla concorrenza straniera. nuovaresistenza.org/2018/03/lamerica-dopo-10-anni-chiude-il-dialogo-economico-con-la-cina/

Il Messaggero, ci parla di una resurezione (non quella di Lazzaro, di cui sappiamo praticamente tutto o quasi), ma della resurezione (dopo i risultati del referensum del 6 dicembre 2016)  del Cnel, il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, con 48 nomine giá pronte, compresa quella di Tiziano Treu nella carica di presidente. nuovaresistenza.org/2018/03/cosi-resuscita-il-cnel-pronte-le-48-nomine/

Dalla stampa estera, il Washington Post, pubblica un interessante articolo su Vladimir Putin e le dichiarazioni fatte, durante la sua corsa alle presidenziali del 2012, circa un suo impegno a sviluppare un nuovo tipo di armi, per contrastare la tecnologia occidentale. Armi basate su principi fisici, scienza genetica e psicolofisica. Armi piú accettabili in termini di ideologia politica e militare. nuovaresistenza.org/2018/03/poisoning-of-russian-ex-spy-puts-spotlight-on-moscows-secret-military-labs/

Francia: Liberation, ancora donne (ma anche uomini), ancora violenza ed ancora una volta, lo stupro utilizzato come arma di guerra. Un membro del moukhabarat ha detto:” Ci è stato ordinato dal nostro capo di fare tutto ciò che vogliamo.” Racconta inoltre come il direttore dei servizi segreti dell’aeronautica di Homs abbia detto ad un ufficiale: “Vai a scopare le donne! Fai quello che vuoi! Nessuno sarà ritenuto responsabile” Articolo allucinante che ci ricorda fatti antichi e recenti di guerre combattute sul corpo indifeso di vittime indifese. www.nuovaresistenza.org/2018/03/en-syrie-baiser-toutes-les-femmes-pour-les-punir-liberation/

The Indipendent.co.uk con la notizia del rifiuto di ingresso nel Regno Unito e la successiva espulsione di Lutz Bachmann, il fondatore del gruppo anti-Islam Pegida. Il Ministero degli Interni ha dichiarato che la presenza di Lutz Bachmann sul suolo britannico era pericolosa per l’ordine pubblico. /www.nuovaresistenza.org/2018/03/lutz-bachmann-founder-of-far-right-anti-islam-group-pegida-barred-from-entry-to-uk-and-deported-the-independent/

Lo spagnolo El Diario.es pubblica il caso della nave della ONG spagnola, di soccorso nel Mediterraneo “Open Arm” che, dopo aver salvato migranti e rifiutato di consegnarli, nonostante la minaccia delle armi,  alla guardia costiera libica e  navigato due giorni in attesa di un porto che l’autorizzasse all’attracco, si vede ora accusata dalla polizia italiana del reato di favorire l’immigrazione illegale. L’organizzazione Open Arm dichiara che:”Impedire il salvataggio delle vite in pericolo in alto mare è in contrasto con lo Statuto dei rifugiati dell’Onu”. Probabilmente l’Italia contesterá questa affermazione dichiarando ipso facto il reato di solidarietá… www.nuovaresistenza.org/2018/03/italia-inmoviliza-el-barco-espanol-de-rescate-de-inmigrantes-open-arms-por-promocion-de-la-migracion-ilegal/

 

A seguire articoli di approfondimento su vari argomenti, le notizie da alcuni quotidiani locali e da siti web di informazione, nonché le principali notizie dalla stampa estera, ricordandovi ancora la possibilità di  ascoltare in diretta il  notiziario di Radio Popolare.

 

Buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione.

(luna.rossa)

 

 

Sorgente: Rassegna stampa di lunedí 19 marzo 2018 a cura di Luna.Rossa | NUOVA RESISTENZA antifa’    | NUOVA RESISTENZA antifa’

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense