Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Il peso dei partiti sui social media

Roma, 2 mar. (askanews) – Un’analisi su oltre nove milioni di post sui due principali social network Facebook e Twitter. E’ il lavoro realizzato da IsayData, business unit di IsayGroup per misurare la presenza dei partiti che si presentano alle elezioni di dopodomani sui principali social.L’analisi di IsayData non è assolutamente un sondaggio, ma è la misurazione dell’andamento delle conversazioni sui social (su base settimanale), la ricerca sulla rete di alcune parole chiave legate ai partiti e che sono rimbalzate su Facebook e Twitter restituendo un dato che, messo in relazione, tende ad assomigliare ai sondaggi veri e propri.Andando a vedere la ricerca di IsayData (avviata settimanalemente dal 12 gennaio scorso), emerge che nella settimana di misurazione dal 12 al 19 gennaio, il peso del M5s nelle conversazioni sui social si è attestato al 25,8%. La coalizione di centrodestra sfiora il 39% attestandosi al 38,8%.All’interno del raggruppamento Forza Italia al 19,6%, Lega al 13,5% e Fratelli d’Italia al 4,4%.Per il Pd e liste collegate l’incidenza sulle conversazioni sui social si attestava al 26,8%, con il Pd al 22,1% e +Europa al 3,1%. Il “peso” di Liberi e Uguali si è attestato al 6,5% nella stessa settimana di riferimento.L’analisi di IsayData inoltre ha valutato l’incidenza delle parole individuate ma depurandole da quei termini che rappresentavano picchi di negatività nella settimana in questione, come ad esempio il nome di “Traini” nella follia razzista di Macerata, l’annuncio della candidatura di Maria Elena Boschi a Bolzano, e successivamente il caso rimborsopoli che ha investito il M5s.Nella settimana tra il 27 gennaio e il 2 febbraio, il centrodestra perde un paio di punti percentuali nelle conversazioni sui social scendendo al 36,1%, sale il Pd al 24,5% e aumenta l’incidenza anche del M5s al 27,6%. Lieve incremento anche per LeU al 6,7%.Per IsayData non è la prima esperienza di analisi delle tendenze e dei flussi sulla rete legate a scadenze elettorali. Già nelle precedenti elezioni amministrative IsayData aveva elaborato le “conversazioni” sui social ed era emerso un risultato molto vicino all’esito del voto.

Sorgente: Il peso dei partiti sui social media

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing