Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Leu, Grasso: “Siamo il solo argine alla destra e alla propaganda” – Repubblica.it

Leu, Grasso: “Siamo il solo argine alla destra e alla propaganda”(lapresse)

Il leader di Liberi e Uguali chiude la campagna elettorale a Palermo: “Il lavoro è appena iniziato, puntiamo al partito unico della sinistra”. Irruzione del generale Pappalardo durante il comizio di Boldrini a Milano. Lei: “Non ho paura”

Parla dalla sua Palermo, Piero Grasso, nella chiusura della campagna elettorale di Liberi e Uguali. Prova a lanciare un messaggio contro la logica del “voto utile” su cui insiste il Pd. “Noi contiamo che Leu possa essere un argine al governo Renzi-Berlusconi, al governo del M5s, alla destra che avanza”, dice. Lancia una stoccata ai Cinquestelle: “Penso che i governi debbano essere fatti dopo che il presidente della Repubblica dà un incarico al presidente del Consiglio. Farli prima mi sembra una mossa propagandistica per accreditare quasi il fatto che si è vinto”. Contro i pessimisti: “Ancora dobbiamo vedere i risultati delle elezioni domenica 4 marzo”. Una stoccata anche al Pd di Matteo Renzi: “Renzi non lascia se perde le elezioni? È un problema loro, non so se sia una promessa o una minaccia”, ha detto ai cronisti prima del comizio. E guarda al futuro: “Siamo all’inizio. Ci assumiamo la responsabilita’ di costruire un partito unitario della sinistra. Dal 5 marzo saremo impegnati per costruire pienamente il nostro progetto”. La prima battaglia della prossima legislatura, dice, deve essere per lo Ius soli.Elezioni, Grasso: “Incompatibili con M5s. Noi unica alternativa a governo Renzi-Berlusconi”Condividi  Parla anche Roberto Speranza dal palco allestito in piazza Verdi: “Dobbiamo ricominciare a dare speranza al Sud e Grasso rappresenta un altro modo di fare politica e un altro modo di pensare al Mezzogiorno. Spesso il Sud è stato immaginato come il luogo dove devono arrivare i salvatori della patria. Invece io penso che Grasso rappresenti l’idea di un Mezzogiorno diverso che non ha bisogno di eroi, di salvatori della patria, ma di persone perbene, serie e competenti”. Per Sinistra italiana parla Nicola Fratoianni: “Siamo il Paese delle emergenze che emergenze non sono. Basta pensare all’immigrazione: tutti sanno che è un fenomeno strutturale ma trattarla come emergenza conviene perché allarga le maglie e consente a qualche forza politica di racimolare qualche consenso in più”. Poi tutti uniti sul palco, per la foto finale.Elezioni, Boldrini: “L’irruzione di Pappalardo non mi intimidisce”Condividi  A Milano, invece, spiacevole fuori programma per Laura Boldrini. Il suo comizio di chiusura è stato interrotto dall’irruzione di Antonio Pappalardo, generale dei carabinieri in pensione leader del movimento Liberazione Italia, già protagonista di altri episodi simili verso altri esponenti politici. “Lei è donna delle istituzioni, lei è in arresto”, gridava Pappalardo insieme a un gruppetto di persone . Ma subito è intervenuto il servizio d’ordine e ha fatto allontanare i disturbatori. Le persone in sala hanno improvvisato un coro “Laura Laura” e “buffone vai via”. La risposta di Boldrini: “La democrazia non è una buffonata e qui siamo di fronte a una buffonata. Ma non c’è trippa per gatti. Hanno paura i proto fascisti. Ma Pappalardo, io non ho paura di te. Pensava di rovinarci la festa. Ma non ci riesce, non ce la faremo rovinare da lui”.

Sorgente: Leu, Grasso: “Siamo il solo argine alla destra e alla propaganda” – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.