Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Il primo giorno dei neo-senatori: «Chi paga le spese?»

di Mario Ajello
«Che gioia, che bello. Ma quanto durerà?». La carica delle matricole, nel giorno del debutto della legislatura, è un mix trasversale di letizia e di timore. «Per esserci, ci siamo», dicono tre grillini pugliesi, mentre si vantano di aver rottamato D’Alema, ma aggiungono anche – Angela Piarulli e gli altri due – che «speriamo bene». Loro sono fiduciosi, naturalmente, sulla nascita di un governo che vada avanti. Il dem ex deputato Matteo Richetti, a sua volta a Palazzo Madama per fare la…

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCANDO IL LINK SOTTO RIPORTATO

Sorgente: Il primo giorno dei neo-senatori: «Chi paga le spese?»

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.