Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Il centrodestra insiste: “Romani al Senato”. Di Maio: “Invotabile, nuovo giro di incontri con tutti” – Rai News

22 marzo 2018Cinquestelle e centrodestra al rush finale per definire un accordo stabile sui prossimi presidenti delle Camere. Antonio Di Maio ha rinviato l’assemblea plenaria con i parlamentari penstastellati. Centrodestra, Romani resta nome per il SenatoResta Paolo Romani, attuale capogruppo di Forza Italia al Senato, il nome su cui il centrodestra punta per la presidenza del Senato. E’ questa, a quanto si apprende, la decisione presa da Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni nel corso del vertice a palazzo Grazioli.Di Maio, per M5S Romani a Senato invotabileIl Pd si è rifiutato di partecipare al tavolo di concertazione proposto dal centrodestra, e lo stesso centrodestra continua a proporre la candidatura di Romani che per noi è invotabile.” Lo scrive in un post su facebook il capo politico M5S Luigi Di Maio soffermandosi sulla questione delle presidenze delle Camere.Un nuovo giro di incontri, relativo ai capigruppo, per ristabilire un dialogo che porti all’individuazione di figure di garanzia. E’ la road map che Luigi Di Maio propone, dalla sua pagina Facebook, per uscire dallo stallo sulle presidenze delle Camere. Toninelli, dialogo con tutti a livello gruppi”Il dialogo va avanti per chi vuoleandare avanti. Adesso li chiamiamo noi per il tavolo”. Lo afferma ai cronisti il capogruppo al Senato M5S Danilo Toninelli interpellato sulle trattative per le presidenze delle Camere. Il dialogo va avanti anche con Berlusconi? “Con tutte le forze politiche, a livello di gruppi parlamentari perché sono i gruppia eleggere i presidenti delle Camere”, replica Toninelli.Salvini, tutto azzerato. Pd partecipi a trattativeLe trattative sulle presidenze delle Camere sono azzerate? “Sembra proprio di si'”, risponde ai cronisti Matteo Salvini. Il leader della Lega, alla domanda se il Pd siedera’ al tavolo del confronto, risponde: “E’ quello che auspichiamo” E scherza: “Ormai sento Di Maio piu’ di mia mamma” I Dem aprono all’incontro chiesto dal centrodestra: ‘Noi ci siamo, ma si riparta da zero’.Oggi il capogruppo Dem uscente, Ettore Rosato, a Radio Capital puntualizza: “Nel comunicato del centrodestra c’era scritto ‘abbiamo già deciso i presidenti di Camera e Senato, uno a Forza Italia e uno al M5s, ci vediamo e così ve lo diciamo. Bastava un sms sotto quel profilo. Nella tarda serata Forza Italia ha poi detto facciamo un incontro partendo da zero e a quel punto siamo assolutamente disponibili come sempre al confronto, a ragionare insieme”. Rosato aggiunge “Non è il momento ancora di dare giudizi sulle persone lo faremo se chiamati a farlo. Il M5S non ha fatto nessun nome ufficialmente, sono più indiscrezioni giornalistiche, mentre Fi li ha avanzati formalmente. Vediamo se questi nomi resistono alla giornata di oggi”. L’esponente dei Dem risponde a chi gli chiede se i nomi usciti finora per le presidenze di Camera e Senato di Bernini, Romani, Fraccaro e Fico siano all’altezza. “Non tutti tratta sempre della seconda carica dello Stato. E’ chiaro che tutti i giudizi sono di parte,ciascuno ha il proprio punto di vista. Cerchiamo di trovare almeno il metodo”.

Sorgente: Il centrodestra insiste: “Romani al Senato”. Di Maio: “Invotabile, nuovo giro di incontri con tutti” – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing