Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Cosa racconta la talpa sul caso Cambridge Analytica (e la Brexit)

Roma, 27 mar. (askanews) – La società Cambridge Analytica, accusata di avere utilizzato i dati privati di 50 milioni di utenti di Facebook per scopi politici, ha svolto un “ruolo cruciale” nel voto per la Brexit: è quanto ha detto oggi l’informatore Christopher Wylie, in un’intervista con diversi giornali europei.“Ha svolto un ruolo cruciale, ne sono sicuro”, ha detto l’ex direttore della ricerca di Cambridge Analytica, secondo le dichiarazioni pubblicate oggi dal quotidiano francese Libération, che ha intervistato domenica Wylie assieme a Le Monde, Die Welt, El Pais e La Repubblica.In questa intervista, l’informatore ha affermato che Aggregate IQ (AIQ), una società canadese collegata a Cambridge Analytica, ha lavorato con quest’ultima per aiutare la campagna per l’uscita del Regno unito dall’Ue. “Senza Aggregate IQ, il campo di ‘Leave.Eu’ non avrebeb potuto vincere il referendum, che è si è giocato su meno del 2% dei voti”.L’ex dipendente di Cambridge Analytica si è detto inoltre convinto della necessità di “correggere Facebook, non cancellarlo”, secondo Le Monde, ed ha respinto gli inviti a lasciare il social network. “È diventato impossibile vivere senza queste piattaforme, ma dobbiamo sorvegliarle”, ha sostenuto.Coa/int5

Sorgente: Cosa racconta la talpa sul caso Cambridge Analytica (e la Brexit)

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense