Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Camere: al via elezione presidenti. Pd, M5s e Fi votano scheda bianca – DIRETTA – Politica – ANSA.it

Di Maio: ‘Non faremo mai un Nazareno bis’.

Prende il via ufficialmente la XIII Legislatura e in vista delle prime sedute di Camera e Senato i gruppi parlamentari si riuniscono per decidere la linea da tenere nelle prime votazioni. Dopo l’ingarbugliarsi della trattativa, Pd, M5s e Pd decidono di votare scheda bianca. “Per aprire, nell’attuale scenario – ha detto Giorgio Napolitano presiedendo la seduta – nuove prospettive al Paese sono insieme essenziali il rispetto della volontà popolare e il rispetto delle prerogative del Presidente della Repubblica, al quale rivolgo a nome di voi tutti l’espressione calorosa della nostra stima e fiducia”. Il passaggio sottolineato dall’applauso dell’Aula.

La riunione dell’Aula di Palazzo Madama ora è sospesa in attesa della fine della riunione della Giunta provvisoria per le elezioni. La riunione potrebbe rallentare le votazioni.

LA DIRETTA DALLA CAMERA

PARTE LA XVIII LEGISLATURA – LO SPECIALE

“Il Pd voterà scheda bianca” al primo scrutinio per Camera e Senato, dice Ettore Rosato, facendo ingresso all’assemblea dei gruppi Pd alla Camera. “Spetta a M5s e centrodestra indicare una soluzione, non ci sono riusciti. Spetta a loro avanzare una proposta, siamo in attesa di capire quale”, aggiunge.  “C’è una situazione di impasse conclamata – sottolinea  determinata da M5s e centrodestra. Il metodo di lavoro usato fin qui è chiaramente insufficiente. Nessuno si assume la responsabilità piena e invece giocano sui tatticismi, così il groviglio anziché districarsi si complica. Il Pd ha fatto bene a tenere la sua posizione: vogliamo garantire figure di garanzia e di livello”.

Il capo politico del M5S, in assemblea congiunta, darà indicazione di votare scheda bianca, oggi, per le presidenze del Senato e della Camera. Di Maio, a quanto si apprende, non farà quindi alcuna proposta di candidatura del Movimento all’assemblea dei parlamentari che sta per avere inizio. “Non scendiamo a compromessi a ribasso e non accetteremo ricatti. Non riabilitiamo Silvio Berlusconi”, dice Danilo Toninelli. “Io un Nazareno bis non lo farò mai, non porterò mai il M5S a fare una cosa del genere”, dice Luigi Di Maio. “Siamo la forza del cambiamento. Sono orgoglioso – ha detto ancora – della nostra compattezza granitica sui valori. Cambieremo il Paese con l’integrità e la coerenza e questo cambiamento inizia con la presidenza della Camera”.

L’indicazione data da Forza Italia ai parlamentari resta quella di votare scheda bianca alle prime votazioni per eleggere i presidenti di camera e Senato. Lo si apprende da fonti Fi.

“Noi abbiamo fatto del nostro meglio in questi giorni per cercare una soluzione di rispetto del voto degli italiani coinvolgendo tutte le forze parlamentari, mi pare che lo stallo sia dovuto ad alcune impuntature che per certi versi trovo ancora un po’ infantili. Continueremo a lavorare per trovare una soluzione, dice la leader di FdI Giorgia Meloni.

IL LIVEBOLOG

Sorgente: Camere: al via elezione presidenti. Pd, M5s e Fi votano scheda bianca – DIRETTA – Politica – ANSA.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.