Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Boom di bike e car sharing, li usa più di un italiano su 4 – Cronaca – quotidiano.net

Dal nuovo rapporto sulla sharing mobility emergono dati positivi. In testa alle classifica le grandi città del Nord come Milano, Firenze e Torino

 È boom per la sharing mobility in Italia: bike sharingcar sharing e carpooling, i più utilizzati anche grazie alle app che ne facilitano l’accesso, hanno sperimentato un aumento del 50% tra 2015 e 2017, con 18,1 milioni di cittadini (il 28% della popolazione) che utilizzano di almeno un servizio. È quanto emerge dal secondo Rapporto Nazionale sulla Sharing Mobility a cura dell’Osservatorio Nazionale omonimo (promosso dal ministero dell’Ambiente e dalla fondazione per lo Sviluppo Sostenibile) presentato nel corso della conferenza nazionale sul tema della mobilità condivisa organizzata a Roma, in partnership con Deloitte e Gruppo Ferrovie dello Stato. Le regioni del Sud, seppur indietro rispetto al Nord, segnano la crescita più alta (+57%), mentre Milano si conferma al top fra le città, con quasi 3.400 auto, 16.650 bici e più di 100 scooter elettrici.

Secondo il rapporto, a fare la parte del leone è il bike sharing, che con 39.500 bici offerte in 265 Comuni è il primo della sua categoria in Europa per diffusione. Dei 357 servizi di sharing mobility registrati nel 2017 in Italia, il 76% riguardano infatti le biciclette, con un aumento del 17% rispetto al 2016. A livello territoriale il 58% dei servizi si concentrano al Nord, mentre il 26% sono al Sud è il 15% al centro. Tuttavia, sulle pagine del rapporto si legge che nell’ultimo anno, “il bike sharing è cresciuto del 147% ma più di 2/3 delle bici circola solo in 4 cittàMilano (44%), Torino(13%), Firenze (8%), Roma (5%)”.

Bene anche il car sharing, che nel 2017 ha superato il milione di utenti e accumulato 62 milioni di km percorsi su 7.679 veicoli in servizio. 2,5 milioni sono invece i veicoli destinati al carpooling extraurbano. Sul car sharing i dati evidenziano che in 5 anni (2013-2017) si è quintuplicata l’offerta di auto e che nel 2016 sono stati fatti circa 8 milioni di noleggi. Dei 7.679 veicoli censiti a dicembre scorso, il 43% è a Milano, il 24% a Roma, il 15% a Torino e l’8% a Firenze. Crescendo, la sharing mobility diventa anche più green: la quota dei veicoli a zero emissioni è infatti aumentata 27% del totale di scooter e auto condivise.

Sorgente: Boom di bike e car sharing, li usa più di un italiano su 4 – Cronaca – quotidiano.net

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.