Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Trent’anni per l’infermiera killer

Il gup di Busto Arsizio, Sara Cipolla, ha condannato a 30 anni di carcere Laura Taroni, la 41enne infermiera di Lomazzo in servizio all’ospedale di Saronno (Varese), accusata di avere ucciso – somministrando loro farmaci – il marito, Massimo Guerra, e la madre, Maria Rita Clerici. E’ quanto riferiscono fonti legali.La condanna arriva al termine di un processo celebrato con rito abbreviato. Accuse di cui la donna risponde in concorso con il medico e amante Leonardo Cazzaniga, 62 anni, che ha scelto di farsi processare con il rito ordinario e che sempre oggi è stato rinviato a giudizio dallo stesso gup.

Sorgente: Trent’anni per l’infermiera killer

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense