Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

“Ma qui in Slovacchia la Whirlpool assume e ci ha alzato gli stipendi” – La Stampa

“Ma qui in Slovacchia la Whirlpool assume e ci ha alzato gli stipendi”Viaggio tra gli operai di Spisska: “Dispiaciuti per gli italiani, qui le imprese lavorano bene”Un reparto dello stabilimento slovacco della Embraco Whirlpool.

Sotto l’ingresso della fabbrica

Pubblicato il 22/02/2018

Ultima modifica il 22/02/2018 alle ore 07:32

GIUSEPPE BOTTEROINVIATO A SPISSKA NOVA VES (SLOVACCHIA)Esce dalla fabbrica alla fine del secondo turno, alle sei e mezza di sera, quando il termometro è sprofondato sotto lo zero. Spazza via il ghiaccio dal lunotto della Skoda, mette in moto, fa per partire, senza rispondere alle domande. Esattamente come tutti gli altri colleghi. Poi ci ripensa. «Ho fatto l’Erasmus a Parma, parlo un po’ di italiano. Leggo su internet quello che sta succedendo a Riva di Chieri, capisco la rabbia dei dipendenti. Però fra noi e loro non ci sono guerre. Nessuno può essere contento di portare via il lavoro agli altri». Eppure andrà così, e lo si sa da settimane. In Italia Embraco chiude e licenzia, qui, a Spisska Nova Ves, nell’est della Slovacchia, continua ad assumere: meccanici, responsabili della manutenzione degli impianti, esperti di informatica, consulenti legali.

Sorgente: “Ma qui in Slovacchia la Whirlpool assume e ci ha alzato gli stipendi” – La Stampa

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.