Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Di Maio: molti incompatibili hanno già firmato impegno dimissioni – Tiscali Notizie

Roma, 26 feb. (askanews) – “La maggior parte di quelli che sono in posizione eleggibile mi ha già firmato una dichiarazione in cui si impegnano a dimettersi: sanno che altrimenti gli faccio causa per il danno di immagine causato al MoVimento”. Lo ha detto il capo politico del MoVimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, ospite di La7, a proposito dei candidati del M5s che – solo dopo la presentazione delle liste elettorali – sono risultati incompatibili con i criteri del M5s.Di Maio ha parlato anche degli scenari dopo le elezioni. “O si passa da noi per un governo o si torna a votare. Per questo crediamo di avere forza nella contrattazione con gli altri partiti”. Sull’ipotesi che l’incarico sia dato non al primo partito – e quindi forse al M5s – ma alla prima coalizione – e dunque forse al centrodestra, ha detto: “Quello che deciderà il Presidente sarà la sua decisione e siamo fortunati ad avere questo Presidente in questa fase del fase. Non voglio commentare scenari che credo non abbia deciso. Vuoi dare l’incarico alla coalizione? Ma Berlusconi Salvini e Meloni inizierebbero a litigare subito”.Di Maio ha ribadito dunque la sua proposta di convergenza sul merito agli altri partiti: “Non mi fido di nessuno, ma non ho pregiudizi. Mettiamo nero su bianco quello che vogliamo fare, voi ci dite le vostre priorità, non abbiamo le nostre, ma la squadra la presento prima. E non sono persone del Movimento ma figure tecniche che sono patrimonio del Paese. Le tre donne a Difesi, Interno ed Esteri sono esperte di queste materie, e si sono sporcate le mani lavorando”. Circa i rifiuti ricevuti da personalità contattate per far parte della squadra, Di Maio ha spiegato: “Molte persone si sono proposte, non ho dovute cercarle io. Ci sono stati dei no, ma i sì sono stati molti di più dei no”.Un passaggio particolare Di Maio lo ha dedicato al generale dei Carabinieri Sergio Costa, proposto nei giorni scorsi come ministro dell’Ambiente: “È un servitore dello Stato, è una proposta istituzionale. È assurdo che oggi lo attacchino sui giornali, perchè non è una persona del MoVimento. È una figura istituzionale per dire che la mafia uccide più con l’inquinamento che con le pistole”.

Sorgente: Di Maio: molti incompatibili hanno già firmato impegno dimissioni – Tiscali Notizie

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense