Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Grave attentato incendiario fascista al CSA Magazzino47 di Brescia – DINAMOpress

BRESCIA. Ancora un attentato fascista e questa volta si è sfiorata la tragedia. Nella notte tra giovedì 22 e venerdì 23 febbraio, proprio alla vigilia dell’importante giornata “di orgoglio antifascista e antirazzista” prevista a Brescia sabato 24, il centro sociale Magazzino47 ha subito un gravissimo attentato incendiario.

BRESCIA. Ancora un attentato fascista e questa volta si è sfiorata la tragedia. Nella notte tra giovedì 22 e venerdì 23 febbraio, proprio alla vigilia dell’importante giornata “di orgoglio antifascista e antirazzista” prevista a Brescia sabato 24,  il centro sociale Magazzino 47 ha subito un gravissimo attentato incendiario. “Questa notte dei topi di fogna si sono introdotti nel centro sociale – spiega il comunicato del Magazzino 47 – e, dopo aver forzato una finestra, hanno appiccato un incendio all’interno del locale che ospita la libreria e l’enoteca. La finestra forzata, gli evidenti segni di effrazione e un intenso odore di benzina non lasciano dubbi sulla natura dolosa, come immediatamente notato dagli stessi Vigili del fuoco”. 

 

“La pronta reazione di un compagno – prosegue il comunicato – che si trovava all’interno dello spazio sociale ha fatto sì che i Vigili del fuoco siano potuti intervenire tempestivamente estinguendo le fiamme prima che queste potessero provacare danni ben peggiori. Diversi mobili e una grande quantità di libri sono andati distrutti. Il nostro compagno, unica persona presente, per fortuna sta bene. Possiamo affermare con certezza che si è trattato dell’ennesimo infame attacco di fascisti e razzisti che cercano di seminare un clima di odio razziale e intolleranza in città. Gli stessi che nelle scorse settimane hanno colpito le Casette occupate di via Gatti e il campo Sinti di via Orzinuovi. Gli stessi che inneggiano a Luca Traini, autore dell’attentato razzista di Macerata.” “Per questo reagiremo di conseguenza. – conclude il comunicato – Con rabbia, determinazione e orgoglio. Dichiariamo già da ora uno stato di mobilitazione permanente antifascista in città.”

Alle 11.30 è prevista una conferenza stampa al CSA Magazzino47, via Industriale 10, di Brescia, che vi potete seguire sulle frequenze di Radio Onda d’Urto

++ SEGUONO AGGIORNAMENTI ++

Sorgente: Grave attentato incendiario fascista al CSA Magazzino47 di Brescia – DINAMOpress

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense