Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Il capolista di M5S a Potenza Salvatore Caiata indagato a Siena per riciclaggio – Rai News

23 febbraio 2018Si profila un nuovo caso per la campagna elettorale dei Cinque Stelle. Salvatore Caiata, candidato capolista per il Movimento grillino a Potenza, è indagato dalla procura di Siena nell’ambito di una inchiesta per riciclaggio di denaro.A darne notizia, oggi, tre quotidiani (Corriere della Sera, La Stampa e Il Messaggero) che spiegano come l’indagine riguardi passaggi di fondi nell’ambito dell’acquisto di bar e ristoranti. Nel capoluogo toscano, Caiata, 46 anni, piuttosto famoso per essere titolare di diversi locali molto frequentati da turisti.Caiata, nel 2009 aveva fatto parte del coordinamento provinciale senese di Forza Italia. Caiata, che è anche presidente del Potenza Calcio, è tra i candidati scelti personalmente da Di Maio e la sua candidatura alla Camera è stata ufficializzata lo scorso 29 gennaio nella conferenza di presentazione della squadra.In un post su Facebook, il Movimento 5 Stelle scrive di aver “appreso questa mattina dai giornali” dell’inchiesta in corso, aggiungendo che in “queste ore stiamo verificando qual è la situazione e stiamo leggendo i documenti, per capire effettivamente di cosa si tratta e fare poi le nostre valutazioni politiche”. Se accuse tanto gravi fossero confermate, prosegue la pagina del Movimento, “una cosa è certa”, ed è che “non faremo sconti a nessuno. Al momento della sua candidatura, naturalmente, Caiata ci ha fornito tutti i documenti che attestano che la sua fedina penale è pulita”.Sull’argomento interviene anche il legale del candidato, l’avvocato Enrico De Martino, secondo cui quella riguardante Salvatore Caiata “non è una vicenda che nasce oggi e che scoppia improvvisamente: è stata rubricata nel 2016 e il dottor Caiata un anno fa ne venne a conoscenza, rendendosi immediatamente disponibile presso la Procura della Repubblica di Siena per chiarire ogni eventuale contestazione”. Per De Martino la vicenda che vede interessato il suo assistito “a tutt’oggi non ha un fatto specifico. Non viene detto: si contesta un episodio, un operazione o chissà che cosa. E’ una indagine molto generica come tutte le procure d’Italia fanno”. Alla domanda se questa vicenda sia da collegare alle prossime elezioni politiche, il legale risponde: “non lo dico io ma lo dicono in tanti”.”Sono innocente, ma mi autosospendo””Sono totalmente convinto della mia buona volontà, della mia buona fede e della mia innocenza ma non voglio che il M5s abbia alcun danno da questa vicenda perché nulla c’entra. Per questo metto totalmente a disposizione tutta la documentazione che possa servire per chiarire questo attacco che mi viene rivolto e mi autosospendo dal Movimento”, annuncia poi in un post Caiata. Ma dopo: “State tranquilli: non mi ritiro, sono più tosto di prima!”, scrive su Facebook Caiata.Di Maio: Caiata è fuori”Abbiamo conosciuto Salvatore Caiata come presidente del Potenza calcio e ‘lucano dell’anno’. Per questo è stato candidato con il Movimento 5 Stelle. Al momento della sua candidatura ci ha fornito tutta la documentazione che attestava che la sua fedina penale era pulita e nulla è risultato né dal certificato penale né da quello sui carichi pendenti”. Così il candidato premier M5S Luigi Di Maio su facebook.”Oggi apprendiamo per la prima volta che su di lui c’è un’indagine che risale al 2016, di cui Caiata non ci ha informati. Se lo avesse fatto gli avremmo chiesto, come da nostro Regolamento, di fornirci per la candidatura il certificato rilasciato ai sensi dell’art. 335 del c.p.p. e i documenti relativi ai fatti contestati.Al di là delle sue eventuali responsabilità penali che sarà la magistratura ad accertare, per le nostre regole omettere un’informazione del genere giustifica l’esclusione dal MoVimento 5 Stelle”, conclude.

Sorgente: Il capolista di M5S a Potenza Salvatore Caiata indagato a Siena per riciclaggio – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing