Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Sempre più allo scoperto il bluff dell’“eccellenza lombarda” | Operai Contro

Caro Operai Contro,come un sottomarino che riemerge, ogni giorno viene allo scoperto il bluff della “eccellenza lombarda”, la grossa mistificazione esaltata prima da Formigoni, poi da Maroni, nell’ordine gli ultimi due presidenti della regione Lombardia. Il bluff dell’“eccellenza lombarda”, diventa più evidente ogni volta che operai e pendolari ne pagano il prezzo con la loro vita, o abitanti dei quartieri popolari vengono intossicati da discariche incendiate:– cedimento strutturale dei ponti che crollano, altri sono chiusi perché pericolanti.– disseminati anche in Lombardia discariche abusive e “terre dei fuochi”.– continua strage sul lavoro, sono già 19 gli operai morti in Lombardia nei primi 25 giorni del 2018. – Ai disservizi su diverse linee dei treni pendolari, si è aggiunto il disastro del treno deragliato alle porte di Milano per cedimento dei binari, 3 pendolari morti, decine di feriti tra cui 5 gravi.Non sono fatalità, non sono calamità naturali, ma la fame di profitto che ha inghiottito anche gli stanziamenti per la prevenzione degli infortuni, la manutenzione del servizio pubblico, il corretto smaltimento dei rifiuti.Ogni volta che operai, pendolari strati dei quartieri popolari restano vittime del bluff dell’“eccellenza lombarda”, i politici razzisti dichiarati o camuffati, sono tristi perché non possono dare la colpa agli immigrati e non possono puntare il dito contro “il meridione arretrato”.Saluti da un lettore non votante di Pioltello

Sorgente: Sempre più allo scoperto il bluff dell’“eccellenza lombarda” | Operai Contro

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense