Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Post contro il musulmano in lista bufera sulla prof di religione | Il Mattino

«I Cinque Stelle hanno candidato un musulmano in Parlamento. Legalizziamo un immigrato a venire a casa nostra e a prendere decisioni che spettano a noi». Una insegnante di religione di Eboli scatena con questo post la polemica. È Maria Martino, insegnante all’istituto Matteo Ripa. La prof di religione cattolica racconta: «Ho letto questa notizia su internet e l’ho condivisa sul mio profilo facebook».

La polemica è stata sollevata, due giorni fa, dal quotidiano “Il Giornale” e riguarda, nello specifico, la candidatura con i Cinque Stelle di un docente musulmano. L’episodio avvenuto a Torino ha sollevato un vespaio di polemiche nel nord Italia. La polemica rilanciata su facebook, ieri mattina a Eboli, ha scatenato l’indignazione del mondo scolastico locale. Richiamata dai vertici della sua scuola, l’insegnante Martino nel pomeriggio ha fatto retromarcia e ha cancellato il messaggio. Le prime reazioni di alcune mamme sono state perentorie: «Dobbiamo parlare con la preside, questo clima di odio è inaccettabile». La polemica è cresciuta di ora in ora. Alcune mamme hanno però difeso l’insegnante: «Ha fatto bene l’insegnante Martino, basta stranieri in Italia e musulmani in Parlamento». Odio religioso e discriminazione inaccettabile: i giudizi espressi dalle mamme verso l’insegnante sono simili e imbarazzanti. L’indignazione era prevedibile: «Al Matteo Ripa ci sono decine di stranieri e molti musulmani. Una frase del genere non è giustificabile».

Il dibattito è proseguito per tutta la mattinata. Alle 13, la dirigente scolastica è rientrata all’istituto Matteo Ripa. Daniela Natalino è stata informata in ritardo del post contro i musulmani: «Sono molto perplessa per quelle parole utilizzate dall’insegnante di religione. Ho appreso tardi quel messaggio perché non uso facebook. Segnalerò l’accaduto al responsabile della Curia di Salerno che seleziona gli insegnanti di religione. Per ora non posso intraprendere un procedimento disciplinare perché non ho una contestazione ufficiale delle mamme». Superato il momento di amarezza la dirigente ha precisato: «In un anno e mezzo che sono al Matteo Ripa non ho mai ricevuto segnalazioni dagli alunni o dai genitori di gesti discriminatori realizzati dalla professoressa Martino. Nessuno mi ha contestato una sola parola di intolleranza religiosa. Siamo una scuola multietnica, problemi tra cristiani e musulmani non ce ne sono mai stati».

Sorgente: Post contro il musulmano in lista bufera sulla prof di religione | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.