Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Minniti a Napoli: “Atti di terrorismo urbano. Rischio emulazione. Chiedo l’aiuto dei cittadini: non si voltino altrove” – Repubblica.it

Il ministro in città per l’emergenza criminale minorile annuncia: presto altri 100 uomini per presidiare le zone frequentate dai giovani. E parla anche della possibilità di togliere la patria potestà a genitori camorristi

di CONCHITA SANNINO

Il ministro Marco Minniti arriva a Napoli, scossa e turbata dai numerosi raid firmati dalle baby gang e presiede un Comitato. Al termine dice: “Non posso affermare che le baby gang siano terroristi, ma usano metodiche di carattere terroristico: quella di colpire perché si è casualmente in un posto. Abbiamo un’assimilazione di metodiche tipiche di altre attività criminali. C’è una violenza nichilista che non ha alcun rispetto per il valore della vita, ed è ancora più drammatico se impatta con dei giovanissimi”.

Il responsabile del Viminale sottolinea il pericolo del “rischio emulazione”. E si rivolge alla città: “Chiedo anche l’aiuto e la collaborazione dei cittadini. Che non si voltino altrove”.

Poi annuncia una prima misura per fronteggiare l’emergenza: “A Napoli verrà rafforzato il controllo dell’ordine pubblico con l’invio di reparti straordinari, 100 unità destinate al controllo di quelle zone maggiormente frequentate dai giovani. Non consentiremo – ha aggiunto il responsabile del Viminale – alle baby gang di cambiare le abitudini dei giovani napoletani”.

Minniti pensa anche a “Un protocollo per le questioni che riguardano la patria potestà da togliere nei confronti di genitori coinvolti in organizzazioni malavitose”. “È una questione cruciale e dobbiamo intervenire – ha affermato – Dobbiamo liberare questi figli da modelli negativi di istruzione alla violenza e occuparci contemporaneamente di come vengono affidati a percorsi educativi che siano alla altezza di questa sfida”. “Togliere la patria potestà è strumento ultimo, una delle cose più delicate. Ma sappiamo perfettamente – ha concluso – che  può salvare la prospettiva dei ragazzi”.

Sorgente: Minniti a Napoli: “Atti di terrorismo urbano. Rischio emulazione. Chiedo l’aiuto dei cittadini: non si voltino altrove” – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense