Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Fca investe un miliardo negli Usa. Bonus da 2mila dollari ai dipendenti grazie ai tagli fiscali di Trump – Il Sole 24 ORE

Fca investe più di un miliardo di dollari nell’impianto di Warren in Michigan, dove trasferirà dal Messico nel 2020 la produzione della prossima generazione di Ram heavy Duty. E grazie anche all’approvazione del piano di taglio delle tasse di Donald Trump distribuirà a 60mila dipendenti americani un bonus di 2mila dollari. La mossa serve a prevenire una eventuale uscita degli Stati Uniti dal Nafta, che costringerebbe le case auto statunitensi a pagare un dazio del 25% sui veicoli prodotti in Messico.

«Questi annunci riflettono il nostro impegno dalla produzione americana e ai dipendenti che hanno contribuito al successo di Fca», afferma Sergio Marchionne. «E’ giusto che i nostri dipendenti condividano i risparmi generati dalla riforma delle tasse», cosi’ come e’ giusto «investire nel paese riconoscendo apertamente il miglioramento delle condizioni di business negli Stati Uniti», mette in evidenza l’amministratore delegato di Fca. Il bonus sarà pagato nel secondo trimestre e si va ad aggiungere agli altri riconoscimenti che i dipendenti riceveranno nel 2018.

Con il bonus Fca va ad allungare la lista delle aziende americane che hanno ‘premiato’ i loro dipendenti grazie al taglio della tasse da 1.500 miliardi di dollari. Wal Mart ha alzato i salari dagli attuali 9 dollari l’ora a 11, ampliando
allo stesso tempo i benefit per i congedi parentali. At&t e altre aziende hanno invece annunciato la distribuzione di bonus da 1.000 dollari.

Fca si impegna anche a investire di piu’, destinando piu’ di un miliardo di dollari a un impianto Ram vicino Detroit: un investimento che si tradurra’ nella creazione di ulteriori 2.500 posti di lavoro. «Investiremo piu’ di un miliardo di dollari per modernizzare l’impianto di Warren per produrre la prossima generazione di Ram heavy Duty”, che sara’ trasferita dal Messico nel 2020, si legge in una nota. ”Questo investimento si va ad aggiungere all’annuncio effettuato nel gennaio 2017”, che prevedeva un miliardo di dollari per ampliare in Michigan la linea di produzione della Jeep.

Marchionne scommette su Trump

Dal giugno del 2009 Fca ha investito 10 miliardi di dollari negli Stati Uniti. Di recente ha annunciato investimento per 3,5 miliardi di dollari, con la creazione di 3.700 posti di lavoro, per rafforzare la base produttiva americana.

Sorgente: Fca investe un miliardo negli Usa. Bonus da 2mila dollari ai dipendenti grazie ai tagli fiscali di Trump – Il Sole 24 ORE

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.