Firenze, 27 gennaio 2018 – In attesa di avere a disposizione la lista completa collegio per collegio (liste che saranno diffuse in giornata), ecco intanto le candidature di punta per la Toscana decise dal Pd per le elezioni politiche del 4 marzo dopo una drammatica notte romana con un estenuante braccio di ferro tra Renzi e la minoranza.

UMBRIA: clicca qui per conoscere tutti i candidati del Pd in Umbria

Il segretario del Pd Matteo Renzi sarà candidato, come annunciato nel collegio uninominale di Firenze al Senato e in due listini plurinominali, in Campania e Umbria.

Riccardo Nencini nel difficile collegio di Arezzo per il Senato, Benedetto Della Vedova a Prato.

Il ministro Luca Lotti nella sua Empoli per la Camera, il ministro dell’Economia e delle inanze  Pier Carlo Padoan a Siena per la Camera mentre il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli al Senato a Pisa.

Come annunciato Maria Elena Boschi sarà candidata a Bolzano. Sfuma anche l’ipotesi toscana per il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, per la quale si era ventilato il collegio di Prato, ma invece correrà per la Camera a Modena.

Roberto Giachetti sarà candidato all’uninominale a Sesto Fiorentino.

IL RIEPILOGO –

CAMERA DEI DEPUTATI

Collegi uninominali:

Firenze-Novoli-Peretola: Gabriele TOCCAFONDI

Firenze Scandicci: Rosa Maria DI GIORGI

Sesto Fiorentino: Roberto GIACHETTI

Empoli: Luca LOTTI

Prato: Benedetto DELLA VEDOVA

Pistoia. Edoardo FANUCCI

Arezzo: Marco DONATI

Massa: Cosimo FERRI

Lucca: Stefano BACCELLI

Pisa: Gina GIANI

Poggibonsi: Susanna CENNI

Siena: Pier Carlo PADOAN

Livorno: Andrea ROMANO

Grosseto: Leonardo MARRAS

Collegi Plurinominali

Toscana 1: Antonello Giacomelli, Martina Nardi, Umberto Buratti, Chiara Sacchetti.

Toscana 2: Rosa Maria Di Giorgi, Stefano Ceccanti, Gina Giani, Lorenzo Bacci.

Toscana 3: Davide Ermini, Laura Cantini, Filippo Sensi, Angela Bagni.

Toscana 4: Alessia Rotta, Luca Sani, Vittoria Doretti, Simone Bini.

SENATO DELLA REPUBBLICA –

Collegi uninomimali

Firenze: Matteo RENZI

Sesto Fiorentino: Dario PARRINI

Prato: Caterina BINI

Arezzo: Riccardo NENCINI

Lucca: Andrea MARCUCCI

Pisa: Valeria FEDELI

Livorno: Silvia VELO

Collegi plurinominali

Toscana 1: Roberta Pinotti, Andrea Marcucci, Caterina Biti, Lorenzo Becattini.

Toscana 2: Francesco Bonifazi, Caterina Bini, Giuliano Da Empoli, Katia Faleppi.

In Toscana per la Camera ci sono quattro collegi plurinominali proporzionali con listino dove in tutto sarano eletti 24 deputati:  sette seggi per Prato, Pistoia (ma senza Quarrata), Lucca e Massa Carrara (collegio Toscana 1), cinque seggi per Livorno (ma senza Elba e Piombino) e Pisa, Pontedera, Poggibonsi ed altri comuni senesi (Toscana 2), ancora sette per Firenze, Sesto Fiorentino e Empoli con l’aggiunta di Quarrata, Loro Ciuffenna e Castelfranco Pian di Scò (Toscana 3), cinque per Arezzo, Siena e i comuni che restano della provincia, Grosseto con Piombino, Elba e tutto l’arcipelago (Toscana 4).

I collegi uninominali per la Camera sono: Firenze-Novoli-Peretola (collegio 1), Firenze-Scandicci (collegio 2), Sesto Fiorentino (collegio 3), Empoli (collegio 4), Prato (collegio 5), Pistoia (collegio 6), Arezzo (collegio 7), Massa (collegio 8), Lucca (collegio 9), Pisa (collegio 10), Poggibonsi (collegio 11), Siena (collegio 12), Livorno (collegio 13), Grosseto (collegio 14).

Per il Senato invece ai 7 eletti nei collegi uninominali se ne sommano 11 dai plurinominali proporzionali: sei nel collegio Toscana Senato 1 (Firenze-Prato-Pistoia-Lucca-Massa Carrara, ma dove ci sono anche Loro Ciuffenna e Castelfranco Pian di Scò) e cinque per il collegio Toscana 2 (Pisa-Livorno-Grosseto-Siena-Arezzo con l’aggiunta di Fucecchio, Gambassi e Montaione). I collegi uninominali per il Senato sono piuttosto frastagliati nei loro confini: sono consultabili in questa guida CLICCA QUI).