Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

[DHL] Rinnovo CCNL: grande vittoria dei lavoratori SiCobas!

Ieri si è svolta alla Dhl di Settala (MI) l’assemblea sindacale di CGIL, CISL e UIL.
I confederali hanno lungamente spiegato del rinnovo del CCNL di categoria e della proposta di nuovo contratto avanzata dalle loro organizzazioni, tuttavia al momento di essere votato dagli operai del magazzino il loro accordo… è stata rifiutato in toto dai lavoratori!
Infatti, ben 110 lavoratori del SiCobas hanno votato contro la proposta di rinnovo della triplice, mentre solo una trentina di lavoratori (iscritti CGIL, CISL e UIL) hanno votato a favore: risultato, una netta e clamorosa bocciatura!
Si tratta di una grande vittoria!
Un passo importante, che deve esser d’esempio per tutti i lavoratori e le lavoratrici dei magazzini della logistica in ogni parte d’Italia: bisogna organizzarsi e respingere uniti la proposta di accordo di CGIL CISL e UIL!
Soprattutto, la votazione di Settala conferma che gli operai hanno saputo riconoscere e capire i punti negativi del contratto dei confederali.
Eppure, nei magazzini i sindacalisti di CGIL CISL e UIL continuano furbescamente a spingere per far accettare (almeno ai loro iscriti!) una proposta contrattuale che, se applicata, si rivelerebbe un suicidio per la classe lavoratrice!
Oltre a bocciare tale accordo perdente, col loro dirompente voto gli operai della Dhl hanno anche rilanciato con forza la piattaforma del SiCobas, per un contratto che difenda le tante conquiste ottenute dal nostro sindacato in questi anni di scioperi e faccia concretamente avanzare la lotta per nuove, migiori condizioni di lavoro e di vita, estendendole a tutti i lavoratori.
Uniti si vince!

Sorgente: [DHL] Rinnovo CCNL: grande vittoria dei lavoratori SiCobas!

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing