Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Autocisterna si incendia sulla A21: sei morti, due erano bimbi – Rai News

02 gennaio 2018Sei morti, tra cui due bambini: è il tragico bilancio dell’incidente seguito da un incendio che si è verificato sull’autostrada A21 alle porte di Brescia, all’altezza del ponte 217 che collega Montirone a Poncarale. Lo hanno confermato i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Brescia, che erano già al lavoro sull’autostrada per un precedente incidente circa 1,5 km più a nord, e la Polizia stradale.Tamponamento fatale in seguito a un altro incidenteSecondo una prima ricostruzione, un camion che trasportava ghiaia ha tamponato l’auto con targa francese ferma in coda sulla corsia a causa del’incidente precedente, che a sua volta ha colpito il camion cisterna. Il primo mezzo pesante, poi, ha finito al sua corsa contro l’autocisterna carica di liquidi infiammabili che si è incendiata.Cinque vittime erano a bordo dell’auto, la sesta guidava uno dei camionA quanto si apprende, le vittime sono l’autista del camion che trasportava ghiaia e le cinque persone che viaggiavano nell’auto, tre adulti e due bambini. Sono tutti morti carbonizzati, e le condizioni dei corpi non hanno ancora permesso la loro identificazione. Non ci sono feriti. L’incendio è stato spento ora è sotto controllo. Chiuso il tratto autostradale Brescia Centro-ManerbioDal luogo si è alzata una fitta nube di fumo, visibile a chilometri di distanza. Il tratto fra l’uscita di Brescia Centro e quella di Manerbio è stato chiuso in entrambe le direzioni.

Sorgente: Autocisterna si incendia sulla A21: sei morti, due erano bimbi – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.