Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

antifa: “Sei gay” e poi calci e pugni fino a fargli perdere un occhio: è successo ad Augusta

21 gennaio 2018

Un ragazzo di circa vent’anni ha perso un occhio ed è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Siracusa dopo essere stato aggredito da un coetaneo. L’aggressore ha preso di mira lo studente perché convinto che fosse gay.Senza alcun motivoSecondo quanto riporta la stampa locale, l’aggressore era in macchina, ad Augusta, con un amico quando si è imbattuto nella vittima, fermo con alcuni amici a chiacchierare. A quel punto Mirko Miduri è sceso dall’auto ed ha cominciato a prendere in giro uno dei ragazzi del gruppetto, senza alcuna ragione. Poi ha preso di mira lo studente. Offese pesanti, secondo la ricostruzione dei carabinieri, riferite alla presunta omosessualità del giovane. Lo stidente non ha reagito nella speranza, forse, che la smettesse. Ma non è stato così.Calci e pugniDagli insulti Miduri è passato agli schiaffi e poi ai calci e ai pugni con una violenza tale da costringere i medici del pronto soccorso di Siracusa a sottoporre il giovane ad un lungo intervento d’urgenza. La prognosi è tuttora riservata, ma il ragazzo ha perso l’uso di un occhio.Dopo l’aggressione, Miduri è scappato, ma alcuni testimoni hanno permesso ai carabinieri di ricostruire l’accaduto e di rintracciarlo nella piazza vicino al luogo dell’aggressione. Il ventiduenne è stato arrestato e ora dovrà rispondere di lesioni gravissime.http://www.gaypost.it/gay-calci-pugni-perde-occhio-aggressione-augusta

Sorgente: antifa: “Sei gay” e poi calci e pugni fino a fargli perdere un occhio: è successo ad Augusta

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing