Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Acerbo: D’Alema è sempre D’Alema: LeU pronta per “governo del presidente”.

D’Alema è sempre D’Alema: LeU pronta per “governo del presidente”. Tornano quelli del governo Monti e della Bicamerale

D’Alema torna ad annunciare la disponibilità di Liberi e Uguali a partecipare a un “governo del presidente” dopo le elezioni, con un parlamento che si dia un compito ”costituente”. Altro che ricostruire la sinistra, LeU serve per allearsi col PD dopo le elezioni, cosa già anticipata dall’alleanza nel Lazio. E si prepara un film horror: gli ultimi due governi del presidente, con una maggioranza che andava dal PD a Berlusconi, sono stati quelli Monti e Letta. Entrambi sostenuti dai fondatori di LeU. L’uomo della Bicamerale torna in azione e non possiamo che preoccuparci visto che i due riusciti stravolgimenti della Costituzione degli ultimi venti anni – modifica Titolo V e introduzione del pareggio di bilancio – sono passati con il voto del “centrosinistra autentico” di D’Alema, Bersani e compagnia. Si conferma la nostra scelta di non mischiarci con i soliti noti e di lavorare per una lista come Potere al popolo che si batterà per la Costituzione senza se e senza ma. Solo votando Potere al popolo si potrà contare su una coerente opposizione di sinistra nel prossimo parlamento.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale Partito della Rifondazione Comunista

[nella foto D’ALema e Silvio B. ai tempi della Bicamerale 1997 che ricordiamo doveva servire a modificare la #Costituzione]

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.