Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Usa, a rischio l’internet per tutti – ilmanifesto.it

Risultati immagini per Usa, a rischio l’internet per tutti

imago dal web

ilmanifesto.it – Usa, a rischio l’internet per tutti. Stati uniti. Oggi la commissione federale per le comunicazioni è chiamata a votare la proposta del suo presidente repubblicano: pacchetti diversificati a seconda del costo. E che il mercato si regoli da solo

Oggi negli Usa si vota per la Net neutrality, il principio giuridico riferito alle reti residenziali a banda larga che prevede debbano fornire uguale accesso a internet per tutti, in una modalità priva di restrizioni per gli utenti, dal punto di vista della fruizione dei vari servizi e contenuti.

Il nuovo presidente repubblicano della Federal Communications Commission (Fcc) Ajit Pai, non la pensa così e oggi la sua proposta verrà votata dalla commissione che presiede: è poco probabile che le sue proposte di offrire pacchetti di internet diversificati dai costi non vengano accolte, visto che la maggioranza è in mano ai repubblicani.

Come capovolgere il teorema dell’America di Trump  di Guido Moltedo

 

L’obiettivo, per Pai, è quello di «abbandonare l’approccio fallimentare» della riclassificazione degli Isp come utility pubbliche voluto da Obama, cessare la «microgestione» governativa di Internet e far sì che il mercato si regoli da solo.

Vint Cert, Sir Tim Berners-Lee e Steve Wozniak sono tra i firmatari di una lettera indirizzata al Congresso in cui hanno chiesto di cancellare il voto di oggi in quanto, considerata la proposta di Pai, si evince che i membri di maggioranza della Fcc non hanno ben chiaro il modo in cui funziona Internet.

Sorgente: Usa, a rischio l’internet per tutti

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adsense