Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

UNA PRIMA RISPOSTA A CHI DICE : POTERE AL POPOLO… – Giorgio Cremaschi

UNA PRIMA RISPOSTA A CHI DICE : POTERE AL POPOLO CHE ROBA INUTILE…Ho usato questo post, che per altro mi cita, come esempio di altri che in queste ore stanno facendo tutte le critiche possibili alla proposta di Potere al Popolo… Ho sintetizzato e brutalizzato la mia risposta..”Prendo spunto da un infelice tweet di Giorgio Cremaschi, per evidenziare che nel programma di “Potere al Popolo”, raggruppamento di sinistra radicale (così autodefinitisi) che vorrebbe presentarsi alle prossime elezioni politiche, non compare né l’uscita dall’Unione Europea, ma solo un furbesco “vogliamo rompere con la UE”, né l’abbandono dell’euro, che non viene MAI citato in tutto il programma.Quando l’analisi è fallace, tutto ciò che viene costruito a valle è inutile.Potere al Popolo è inutile.”Vittorio BantiRISPOSTA :”Immagino che si possa fare sempre di meglio, ma simile acredine denigratoria mi pare degna di cause migliori.. Questa è una esperienza che per la prima volta tenta di mettere insieme forze ed esperienze diverse sulla base della identificazione di un nemico e delle lotte contro di esso… Poi è vero ci sono nel programma dei punti aperti, ma è chiaro che : 1) Non c’è riformismo europeista, la UE è nemica e si vuole la rottura.. È vero non si dice Italexit come invece fa Eurostop, ma non perché si creda in una riforma europea, ma perché c’é chi pensa che non saremo i soli a rompere.. Bene, vedremo nei fatti intanto si rompe..2) È vero non c’è esplicito il No Euro, sul quale ci sono posizioni diverse, ma si dice nazionalizzazione di Banca d’Italia e banche e industrie strategiche, controllo pubblico sull’economia.. Come si fa a fare questo senza controllare moneta e mercato dei capitali? Anche qui le differenze non sono tra chi vuole stare con la moneta della Merkel e chi vuole la lira, ma tra chi pensa a ad un sistema monetario ridefinito tra vari paesi , e chi come Eurostop non esclude affatto la pura moneta nazionale.. Quando avremo nazionalizzato le banche ci arriveremo… Domanda: lo sanno i NOEuro trasversali che senza la rottura con la UE e misure immediate di tipo socialista non c’è controllo monetario? Oppure ci sono No Euro che pensano di trasformare l’Italia in un paradiso fiscale come una volta era San Marino? Attendo risposte..3)Poi siamo nettamente NoNato, con tutto quello che ne segue..è poco? Quanti No Euro sono anche No Nato? Attendo risposte. .4) Al centro del programma c’è l’attuazione dei principi sociali della Costituzione e l’abolizione di tutte le leggi infami su lavoro stato sociale scuola libertà e diritti..Chi altro lo propone? Attendo risposte..In conclusione si può non essere d’accordo con questa proposta ma si deve avere il coraggio di dire: 1) Non si partecipa alle elezioni.2) Si fa lista comunista pura in concorrenza con altre liste comuniste pure. 3)Si fa fuffa con i No Euro di centro e di destra che hanno già svenduto il loro obiettivo in vari e differenti modi pur di entrare in parlamento o di andare al governo…Le prime due soluzioni le rispetto, ma non le condivido, la terza è ridicola e penosa..Attendo risposta..Mi scuso se ho usato il post di Vittorio Banti, ma visto che ero citato come infelice, seppur in un tweet..”Giorgio Cremaschi

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing