Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Prima Pagina – Il Manifesto e i primi articoli online

Michael Flynn inguaia Trump: l’ex consigliere ammette di aver mentito all’Fbi sul Russiagate e si dice pronto a collaborare con la procura. La Casa bianca minimizza, ma secondo indiscrezioni della stampa Usa sarebbe stato The Donald a chiedere a Flynn di contattare i russi

Le disuguaglianze esplodono. Le risposte nella Costituzione

Francesco Pallante

Nel complesso, più di un italiano su cinque è povero o rischia di diventarlo. Tra i bambini il rapporto sale a uno su tre. Come invertire la rotta? È questione di rapporto tra risorse e diritti. La Costituzione indica due vie

Renzi ritenta il colpo in banca

Andrea Colombo

Dopo l’audizione del pm di Arezzo su Etruria, l’ex premier mira ad azzoppare Visco. Il leader del Pd: «La commissione metta nero su bianco cosa non ha funzionato»

Italia

Pisa, il “daspo urbano” del Pd fa discutere

Riccardo Chiari

L’approvazione in via “sperimentale” ha convinto anche Mdp, mentre Possibile, Si e Una Città in Comune-Prc hanno votato contro. Gli ambulanti senegalesi, fra i colpiti dal provvedimento, rispondono con la vendita di prodotti non contraffatti, a marchio “Abusif”.

Il Sud e la Calabria visti da Lamezia

Silvio Messinetti

Una giornata di analisi e discussione della sede di Progetto Sud. Partecipano studiosi, ricercatori, intellettuali, giornalisti, provenienti da mezza Italia

Economia

Parte il reddito di inclusione, un nuovo strumento per produrre lavoro povero

Roberto Ciccarelli

Una misura non universale, selettiva, condizionata all’obbligo di accettare un’attività, rivolta a 500 mila famiglie. L’emergenza sociale continua. 167 per cento in più di «poveri assoluti» dal 2007 al 2016. Oggi sono 4,7 milioni, senza contare i quelli «relativi»: 8 milioni 465mila persone, 2 milioni 734 mila famiglie

Rubriche

La violenza «generica», neutrale

Sarantis Thanopulos

Bisogna distinguere tra razzismo politico che si può combattere con la legge e razzismo culturale che può essere combattuto solo con il senso di responsabilità

Commenti

La fionda di Davide contro Golia

Roberto Romano

I libri di storia commenteranno questi giorni come l’abbaglio e l’eclissi della ragione, ma, purtroppo, dobbiamo vivere il nostro tempo, ed è un tempo durissimo

All’assemblea di domenica sognando Corbyn

Chiara Mariotti*, Andrea Pisauro**

Una proposta di sinistra che riunisca un programma radicale e al passo coi tempi, rappresentanti coerenti e credibili, è possibile anche in Italia

L’anomalia della sinistra italiana, tra scissioni e remix

Loris Caruso

Dalle forze che hanno governato con Prodi non è mai potuto nascere un nuovo progetto politico. Diversamente è andata a France Insoumise, Podemos, Jeremy Corbyn e Bernie Sanders che hanno in comune il fatto di non avere mai governato

Pakistan, attacco talebano: 9 morti

Red. Esteri

Quattro uomini armati sono entrati in un college nella città nord-occidentale. Di nuovo una scuola, come accadde nel 2014 quando a morire furono 151 persone, per lo più bambini

Regeni, Il Cairo: «Forse vi diamo le immagini»

Red. Esteri

A Roma il ministro degli esteri Shoukry promette ad Alfano di consegnare i video delle telecamere di sicurezza nelle zone del Cairo dove Giulio sparì. Ma aggiunge: la procura è indipendente, non posso far altro che persuaderla

Zarrab accusa: «Ankara aggirò le sanzioni all’Iran»

Dimitri Bettoni

Processo negli Stati uniti, il finanziere da imputato a super testimone: «Ogni giorno 10 milioni di euro di proventi del petrolio ’riciclati’ da banche turche». Al netto delle parole di un uomo che vuole evitare il carcere, ci sono i rapporti economici regionali, danneggiati dalle sanzioni Onu

Reportage

Il papa chiede perdono ai Rohingya

Giuliano Battiston

A Dacca l’atteso incontro con una delegazione dei 600 mila musulmani costretti a fuggire dal Myanmar: «Sofferenze enormi». Nel grande campo di Cox Bazar è poco conosciuto, ma ci sperano: «Se è potente ci aiuterà»

Eliseo Milani, l’esistenza irriducibile

Giacomo Giossi

«Eliseo Milani. Eleganza operaia e stile comunista», a cura di Aldo Garzia e Gabrio Vitali con la prefazione di Rossana Rossanda, edito da Lubrina

Visioni

Santini sfiziosi al Roma Jazz Festival

Luigi Onori

Tanti appuntamenti e un filo conduttore incentrato sul concetto lato che «jazz is my religion». Alcuni eventi si sono tenuti nelle chiese, come quello dei pianisti Tigram Hamasyan e Giovanni Guidi. Francesco Bearzatti ha proposto un omaggio a un mistico Coltrane

La destra e le grandi manovre dell’editoria

Giulia D’Agnolo Vallan

Time Inc, editore di storiche riviste come Sports Illustrated, People e del leggendario settimanale Time, è passata nelle mani del gruppo editoriale Meredith

Il mistero giocoso del gesto

Francesca Pedroni

Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni in «L’Atlante», una nuova tappa del progetto triennale sostenuto dall’Assessorato del Comune di Palermo che stanno portando avanti dallo scorso dicembre

Nello sguardo tagliente di Cechov

Mariateresa Surianello

Elena Bucci e la compagnia Le belle bandiere portano in scena «Svenimenti, un vaudeville». Una lezione di recitazione attraveso materiali diversi: lettere, racconti e atti unici

Trintignant, poesia, utopia

Angela Zamparelli

E’ ora nelle sale con “Happy End” di Michael Haneke, dopo la tournée parigina in teatro

La Scampia che legge

Francesca De Sanctis

Rosario Esposito La Rossa, anima della libreria “Scugnizzeria”

Cento anni da Caporetto

Giuliana Muscio

Capitoli di memoria cancellata in \Cento anni| di Davide Ferrario in sala il 4 dicembre distribuito da Lab80

Paesaggi «violenti»

Giovanna Branca

Lee Anne Schmitt parla del suo doc in concorso a Filmmaker Festival di Milano «Purge This Land», «geografia» del razzismo Usa e storia del ribelle John Brown, in guerra contro la schiavitù

La video rivoluzione

Serena Antinucci

Arte, musica cinema, con l’avvento della Portapak, sistema che prevedeva due unità separate, niente sarà più lo stesso. Maneggevole e non troppo costosa, la telecamera fu utilizzata da attivisti, studenti e rocker. È l’alba del giornalismo partecipativo e della tv dal basso

Sorgente: Prima Pagina – Il Manifesto | Giornalone

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *