Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

 Contro la leucemia … ex opg occupato – je so’ pazzo 

Lavoriamo a contatto con materiali tossici e spesso senza le dovute informative, le dovute precauzioni, in condizioni di insicurezza.
Viviamo su terreni in cui hanno sversato o interrato rifiuti industriali e pericolosi.
A volte dobbiamo tenere, intere giornate, le finestre chiuse per la puzza di bruciato, perché la “terra dei fuochi” questo è. Ma non vogliono che si istituiscano i registri tumori.
Mangiamo cibo e beviamo acqua che cresce in questi stessi terreni devastati. Ma se chiedi perché non facciamo pagare a chi ha inquinato bonifiche sotto controllo popolare sei “sovversivo”.
Ci dicono che per le malattie del secolo la familiarità è importante, la genetica è tutto. Ma non ci fanno sottoporre a percorsi di screening e prevenzione. Stanno smantellando la sanità locale e pubblica.
Ci ammaliamo, anzi, ci fanno ammalare. Sanno che la vita è la cosa più preziosa che abbiamo, la nostra energia, il nostro corpo, i nostri pensieri, gli affetti, e giocando sulla disperazione piazzano un farmaco sul mercato 400 mila euro.
Criminali.

L'immagine può contenere: sMS

Sorgente:  ex opg occupato – je so’ pazzo – Ricerca di Facebook

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing