Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Kosovo, cravatte appese per protesta contro aumento dello stipendio del premier | Euronews

La decisione del governo del Kosovo di aumentare lo stipendio del primo ministro del Paese per potersi comprare vestiti e cravatte ha provocato la protesta di una Ong di Pristina che ha “impiccato” centinaia cravatte davanti alla sede dell’esecutivo. Kushtrim Mehmeti, dell’organizzazione non governativa Beyond the Walls, ha collezionato circa 300 cravatte (ma c’è chi riporta 214) per poi appenderle al cancello dell’ufficio di Ramush Haradinaj. Il premier kosovaro, Haradinaj, in carica da 100 giorni, è il più pagato della regione balcanica. Il suo stipendio sarà di 2950 euro. Nel corso di un’intervista televisiva aveva affermato di aver bisogno di più soldi per sostenere le spese per cravatte e camicie. Il salario medio in Kosovo, uno dei Paesi più poveri d’Europa, è di 354 euro al mese. Il tasso di disoccupazione è il più alto in Europa: il 32.9% registrato nel 2015.In Albania, Edi Rama guadagna 1700 euro al mese; il suo collega macedone Zoran Zaev 1300 euro, quello del Montenegro 1130 euro e quello serbo 1000 euro. Secondo Haradinaj è assurdo che il Primo Ministro abbia uno stipendio di 1300 euro data la responsabilità politica che incombe sulle sue spalle. Ha rilasciato questi commenti durante un meeting con i giornalisti per i tradizionali auguri di fine anno. “Il primo ministro governa gente povera che guadagna 200 euro al mese”, ha dichiarato Mehmeti.

Sorgente: Kosovo, cravatte appese per protesta contro aumento dello stipendio del premier | Euronews

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing