Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Aperto il primo corridoio umanitario dalla Libia: in Italia 162 migranti | Il Mattino

Sono arrivati nel pomeriggio a Pratica di Mare 111 migranti in condizioni di vulnerabilità e in grado di ottenere la protezione internazionale provenienti dai centri di accoglienza in Libia grazie all’accordo fra Italia, Libia, Onu e Cei. Un altro aereo è arrivato alle 20.15, con altri 51 migranti, per un totale di 162 persone. Il trasporto è stato effettuato dalle Forze Armate con due velivoli C-130J della 46^ Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare e sotto il controllo del Comando Operativo di Vertice Interforze. L’attività è nata da un’iniziativa congiunta tra il Ministero degli Interni e la Conferenza Episcopale Italiana in stretta coordinazione con l’Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite. “Questo è un giorno storico, per la prima volta è stato aperto un corridoio umanitario dalla Libia verso l’Europa – ha dichiarato il ministro dell’Interno Marco Minniti che ha accolto sulla pista dell’aeroporto di Pratica di Mare il primo gruppo di migranti – Questo è un inizio e continueremo con l’Unhcr secondo il principio di combattere l’illegalità per costruire la legalità. Per la prima volta, ha ricordato il responsabile del Viminale, si è aperto un canale umanitario direttamente dalla Libia verso l’Europa e in questo caso verso l’Italia, per la stragrande maggioranza si tratta di donne e bambini. E’ una prima volta storica perchè la Libia non aveva mai firmato la convenzione di Ginevra. Tuttavia, con la collaborazione del governo libico, che vorrei ringraziare, si è potuto aprire questo corridoio umanitario per accogliere donne e bambini che scappano dalla guerra, e che ora in Italia troveranno accoglienza e una mensa dove mangiare”. Minniti ha ringraziato il cardinale Bassetti, presidente Cei, e ha annunciato che si continuerà a lavorare per i corridoi umanitari. “Un’antivigilia del Natale bellissima a favore di creature innocenti – ha sottolineato il cardinale Bassetti – Senza l’impegno di Minniti l’operazione sarebbe stata impossibile”.
Sorgente: Aperto il primo corridoio umanitario dalla Libia: in Italia 162 migranti | Il Mattino

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing