Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Riina: Orlando firma permesso, i figli potranno visitare il padre che è in fin di vita – Rai News

16 novembre 2017Totò Riina che oggi compie 87 anni è in coma faramacologico. Il padrino di Cosa nostra, che sta scontando 26 ergastoli, dal 1993 è recluso al 41 bis e da tempo è in precarie condizioni di salute.Con il parere positivo della Procura nazionale antimafia e dell’Amministrazione penitenziaria, il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha firmato il permesso per i figli di Totò Riina che potranno stargli vicino, nella struttura sanitaria a Parma. Più nel dettaglio, il permesso firmato dal Guardasigilli riguarda i figli, la moglie e i parenti più stretti che saranno autorizzati a stare vicini al proprio congiunto.Ricoverato al Reparto detenuti dell’ospedale di Parma, le sue condizioni si sono aggravate, come si apprende da ambienti giudiziari, per complicazioni a seguito dei recenti ultimi due interventi.E’ accusato delle stragi del 1992 e del 1993, nonche’ di decine di omicidi. Dal carcere proclamava anche i suoi editti di morte, come quello contro il Pm Nino Di Matteo. Per decenni, dalla latitanza ha gestito con Bernardo Provenzano – gia’ deceduto – la mafia siciliana e continuava a essere un punto di riferimento temuto. “Per me tu non sei Totò Riina, seiil mio papà. E in questo giorno per me triste ma importante ti auguro buon compleanno papà. Ti voglio bene, tuo Salvo”. A scriverlo sulla pagina Facebook è Salvo Riina il terzogenito dei quattro figli di Totò Riina e Ninetta Bagarella.

Sorgente: Riina: Orlando firma permesso, i figli potranno visitare il padre che è in fin di vita – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing