Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

“I leoni da tastiera sono diventati conigli” (Laura Boldrini)

Roma, 13 nov. (askanews) – “Da quando ho deciso di denunciare, le cose vanno molto meglio. I violenti, quei signori che fanno i leoni da tastiera, sono diventati dei conigli che se la danno a gambe perché hanno capito che c’è poco da scherzare e dovranno rispondere dell’odio, delle schifezze, delle minacce”. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, parlando all’inaugurazione del #KindCommentsWall promosso da Instagram, in occasione della Giornata della Gentilezza.“Alla violenza – ha proseguito la terza carica dello Stato – dovete dire no. Quando scrivete messaggi di violenza dovete fermavi un attimo e mettervi nei panni di chi sta dall’altra parte. Come regireste nel ricevere un messaggio pieno di odio? Quella pausa ci permette di non fare una cosa sbagliata. All’odio non si può rispondere con altro odio. Se c’è chi vi insulta, umilia, minaccia rivolgetevi alla legge. Nel nostro paese esistono le leggi, non rispondete con violenza”.“Le istituzioni – ha sottolineato Boldrini – si devono occupare della contemporaneità, del mondo in cui noi viviamo e viviamo anche in internet, nelle piattaforme digitali. Sono il nostro pane quotidiano. Ve la immaginate la nostra giornata senza internet? Dobbiamo far sì che Internet sia un ambiente pulito e sicuro, un luogo dove le persone si incontrano e dove non ci sia posto per l’odio”.Quindi Boldrini ha fatto sapere di aver deciso “per quanto possibile di rispondere personalmente ai messaggi che le persone mi fanno avere. Vale la pena farlo quando sono messaggi di confronto, anche di critica ma rispettosi. Vale la pena spenderci del tempo. Certo non risponderò ai messaggi violenti”.

Sorgente: “I leoni da tastiera sono diventati conigli” (Laura Boldrini)

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adversing