Video di Fabio Capasso (guarda il video cliccando sul link in calce riportato)Alcuni passaggi finali dell’intervento sono dedicati al M5s, che dà sempre la colpa a “quelli di prima” anche dove governa ormai da tempo, come a Roma e Torino: “A Roma sono 500 giorni che governa Virginia Raggi, eppure la colpa è sempre di quelli di prima. A Torino è sempre colpa di Fassino: la multa che non hanno pagato è stata colpa di Fassino?  – dice Renzi in relazione alla vicenda del capo di gabinetto della sindaca Chiara Appendino, dimessosi per aver chiesto alla partecipata dei trasporti di togliere una multa a un suo amico – hanno fatto un falso in bilancio, è colpa di Fassino”, aggiunge. Per poi allargare il discorso al concetto di populismo: “In Italia abbiamo due populismi diversi, quello di M5S e quello della Lega che ha attirato a sè il centrodestra di Berlusconi. Lasciate che vi dica – conclude Renzi – che l’unica forma di risposta al populismo siamo noi, è il nostro partito. Parlare di vitalizi e banche non è populismo, ma politica”.