Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Rassegna stampa di martedì 31 ottobre 2017 a cura di uboot96 – nuovaresistenza

Rassegna stampa di alcuni tra i maggiori quotidiani nazionali  nelle edicole di Martedì 31  ottobre 2017 a cura di –  Augurandovi una buona lettura andiamo insieme a leggerne le prime pagine.

.

Oggi la prima pagina del quotidiano il Manifesto apre con la “fuga” del Governo Catalano, Charlos Pujdemont “profugo” a Bruxelles è l’evidente brutta soluzione trovata in terra di Spagna. L’articolo 155 della Costituzione vieta qualsiasi autonomia indipendentista della patria ispanica e invece di addivinire ad una soluzione politica che tenesse conto dellemigliaia di cittadini che si sono espressi nel referendum a Madrid sono ricorsi alle maniere forti. * In grande evidenza anche i bonus della manovra economica del Governo che appaiano come riparazioni politiche nei confronti di associazioni e partiti, poco e niente invece per il popolo lavoratore che si vede sempre scavalcato dai motivi di una crisi che è ormai decennale e che con i provvedimenti che tutti i passati governi hanno preso non se ne vede la fine. * Negli USA & getta gli uomini dell’amministrazione Trump si consegnano ai giudici per il caso Russiagate e emeil sottratte alla candidata democratica Clinton. A futuri sviluppi.

.

Il Fatto Quotidiano ci fa notare che per effetto della nuova-vecchia legge Rosatellum ritornano in auge i vecchi “corvi” politici, da De Mita a Verdini, da Mastella a Tosi, da Romano a Cesa, Fitto e compagnia cantante. Tutti in fila per prebende e privilegi senza aver dato ninte allo sviluppo della democrazia partecipativa del ns Paese. * Così con questo spirito la Lega si denuncia per le candidature “sporche” all’interno dello schieramento di centrodestra, ciò vuol dire che la faccenda è davvero insostenibile e ci vorrebbe un intervento del Presidente Mattarella per richiamare all’ordine dell’onestà i partiti politici. * Il Presidente della Regione Cataluna in “esilio” nelle Fiandre, anche se il Belgio non h alcuna intenzione di accoglierlo come “asilo politico”. * L’orrore della manaovra economica di governo con “mancette & marchette” come le chiama il quotidiano verso uomini, istituzioni e partiti a mantenere prebende e vitalizi.

.

Il quotidiano la Repubblica apre la sua prima con il Russiagate che si avvicina al Presidént Trump, la commissione sta indagando e ha sentito molti uomini della sua Amministrazione che hanno mentito durante l’inchiesta della Fbi. L’impechement si avvicina alla Casa Bianca la quale sta “studiando ritrosioni” e già questo da la misura della democrazia interna del Paese nord- americano. * I “capi Catalani in fuga verso Bruxelles con l’intenzione di chiedere asilo politico, che molto probabilmente il governo belga rifiuterà anche nel rispetto delle norme giuridiche della UE. * In Italia si riapre l’inchiesta mafia & stragi che vede nuovamente il senatore Dell’Utri e il leader di F.I. Berlusconi nell’occhio del ciclone.

.

Il quotidiano torinese La Stampa apre con la situazione dell’inquinamento atmosferico che in queste settimane ha coinvolto anche la città di Torino, ma che ha superato i limiti della respirabilità. La Terra non respira avvisa l’articolo. * Il caso Catalogna con la fuga dei maggiori uomini polkitici e di governo della regione con  il sogno interrotto del Governatore Charlos Pujdemont e la volontà popolare. * Primo arresto nel clan di Trump per l’inchiesta sul caso Russiagate. Il giudice Mueller insegue i “dollari riciclati”.

.

Il Corriere della Sera ci fa sapere nell’ambito delle molestie agli attori e alle atrici che l’attore americano Spacey è gay e anche lui ha subito le “attenzioni sessuali” di produttori e registi nella ricerca di parti interessanti nei film di produzione. * Intanto il Giudice Mueller ordina i primi arresti nell’inchiesta Russiagate e sono uomini dell’amministrazione Trump. * Incriminato Charlos Pujdemont capo del governo della Regione Catalogna, fuga in Belgio e richiesta di asilo politico. * Di spalla troviamo la notizia che Berlusconi e Dell’Utri sono indagati nella vecchia inchiesta di mafia e stragi. * Contro il bullismo la Giustizzia si aumenta le pene arrivando a 8 anni di reclusione nei casi più “oltraggiosi della dignità dei giovani.

 

Naturalmente buona lettura

La colonna sonora di questa rassegna é accompagnata da  Come Together dei Beatles

A seguire troverete articoli di approfondimento sui vari argomenti, le notizie da alcuni quotidiani locali e da siti web di informazione e dai maggiori giornali esteri. Non senza ricordare la possibilità di  ascoltare in diretta il  notiziario di Radio Popolare  –  da NR a Radio popolare

Buonagiornata  e buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione. CiaO e buona resistenza sempre.

© info@nuovaresistenza.org

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing