Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Puigdemont vuole asilo politico in Belgio

Il presidente destituito della Generalitat catalana Carles Puigdemont e quattro dei suoi consiglieri sono a Bruxelles, dove avrebbero intenzione di chiedere l’asilo politico. E’ quanto si legge sul sito della tv spagnola La Sexta. In particolare – spiega l’emittente – i quattro membri del governo che accompagnano Puigdemont sono Joaquim Forn, Meritxell Borrás, Dolors Bassa, Antoni Comín.Pigdemont “terrà una conferenza stampa con i suoi legali questa sera” annunciano fonti giornalistiche che citano persone interne al partito separatista fiammingo N-VA a Bruxelles.Secondo fonti del ministero dell’Interno di Madrid citate da LaVanguardia, l’esecutivo di Mariano Rajoy non è preoccupato per il viaggio di Puigdemont a Bruxelles, in quanto ciò che lo interessava era che l’ex ‘President’ non fosse al Palau de la Generalitat.Oggi l’ufficio della Procura di stato spagnola ha formulato accuse di ribellione, sedizione e appropriazione indebita di fondi a carico di Puigdemont ed esponenti del suo governo. I leader del governo regionale in Catalogna “hanno creato una crisi istituzionale culminata nella dichiarazione unilaterale di indipendenza e ignorato completamente la nostra costituzione il 27 ottobre”, ha affermato il procuratore generale Jose Manuel Maza. L’accusa di ribellione comporta pene detentive fino a 30 anni di carcere. Il procuratore ha anche lasciato aperta la possibilità di una carcerazione preventiva, riportano i media spagnoli.

Sorgente: Puigdemont vuole asilo politico in Belgio

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.