Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

I lavoratori della Costa manifestano. Operaio si sente male, sale la tensione – Cronaca

Aulla: è stato ricoverato in ospedale. Domenica sit-in, lunedì nuovo corteo

Aulla, 29 ottobre 2017 – Ci teneva tanto ad andare in corteo coi suoi ex colleghi, anche se le sue condizioni di salute non sono ottimali. Del resto, l’altro pomeriggio è anche salito sul tetto del Comune di Aulla, per protestare. Ma ieri mattina si è sentito male proprio mentre era in corteo coi dipendenti della ditta Costa. La moglie, ex dipendente, era con lui, come del resto la figlia. E un bel po’ di paura c’è stata mentre il pensionato era a terra, in attesa dell’arrivo del medico e dell’ambulanza. Nel pomeriggio, per fortuna, le sue condizioni si sono stabilizzate. Ma i lavoratori non si sono arresi e hanno continuato a marciare sulla statale fino a ieri pomeriggio, per poi piazzarsi di fronte al municipio di Aulla. Continua così la protesta dei dipendenti della ditta Costa di Albiano: ieri mattina hanno organizzato un corteo pacifico sulla statale, bloccando quasi completamente il traffico per diverse ore. In mattinata non sono mancati momenti di tensione, soprattutto quando molti di loro si sono seduti sull’asfalto, impedendo alla macchine di transitare. Intorno all’ora di pranzo si sono fermati, per poi riprendere il corteo sulla statale, nel pomeriggio.

Al momento non stanno lavorando, sono in attesa di conoscere che ne sarà dell’impresa, chiusa da martedì pomeriggio. Il dirigente comunale Franco Testa ha ricevuto la documentazione sull’impresa richiesta alla Provincia, ma pare non sia ancora soddisfatto e vuole aspettare di avere le idee più chiare, prima di revocare l’ordinanza di aprile, nella quale dichiarava che Costa non poteva lavorare per inagibilità. Anche con lui ci sono stati alcuni problemi: sotto il municipio la figlia dell’autista che si è sentito male l’ha accusato di essere pretestuoso nel non voler tenere conto della lettera della Provincia. E si è sollevato un altro problema. A quanto pare molti operai della Costa potrebbero denunciare la prossima settimana proprio Testa, colpevole, secondo loro, di avere emanato una ordinanza in un campo che non era di sua competenza. Oggi gli operai saranno in presidio, sotto al municipio e domani mattina probabilmente organizzeranno un nuovo corteo, alle sette, sulla statale, per bloccare tutti.

 

Sorgente: I lavoratori della Costa manifestano. Operaio si sente male, sale la tensione – Cronaca

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

adwersing