Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Trump annuncia la riforma del fisco: ridurremo le tasse alla classe media – Rai News

Appello ai democratici a lavorare insieme per approvare “uno storico sgravio fiscale per il popolo americano”

Donald Trump annuncia all’America la sua riforma delle tasse. “Siamo oggi in Indiana per annunciare uno storico sgravio fiscale per il popolo americano: porteremo ricchezza e posti di lavoro che hanno lasciato questo paese. E’ una opportunità che avviene una sola volta in una generazione”, dice il presidente americano parlando a Indianapolis. Meno tasse per la classe media “Ridurremo le tasse per la classe media rendendo  le regole molto più semplici e più giuste per tutti gli americani. Noi vogliamo una riforma fiscale che sia per la crescita, l’occupazione, le famiglie, i lavoratori. Una riforma fiscale che sia pro-America. È ora di occuparci del nostro popolo, di ricostruire la nostra nazione e di lottare per i nostri grandi lavoratori americani”. L’economia non può migliorare senza la riforma del fisco L’economia non può migliorare senza la riforma della tasse, dice Trump illustrando il suo piano di riforma fiscale che dedinisce “pro crescita, pro lavoro, pro lavoratori, pro famiglie e pro americani”.  Giù le tasse per le aziende L’inquilino della Casa Bianca promette una riduzione dell’aliquota “al di sotto della media delle nazioni industrializzate”. La proposta è per un taglio delle aliquote per le aziende al 20% dal 35% attuale, sopra il 15% promesso da Trump ma sotto la media mondiale del 22,5%. “Questo è un cambiamento rivoluzionario e i grandi vincitori saranno i lavoratori della classe media con i posti di lavoro che torneranno a riversarsi nella nostra nazione, con le aziende che ricominciano a competere e con i salari che continuano a crescere”. Parlando delle aziende medio-piccole, Trump cita un’aliquota massima che arriverà al livello più basso “da oltre 80 anni”.  L’appello ai democratici Sapendo che l’opposizione democratica ha già promesso di dargli filo da torcere, convinta che la riforma proposta agevoli i contribuenti più ricchi, il presidente Usa sottolinea: “La riforma fiscale non è stata storicamente una questione di parte e non deve esserlo oggi”, “non c’è ragione che i democratici e i repubblicani al Congresso non uniscano le forze per arrivare a questa vittoria gigantesca per il popolo americano e per iniziare di nuovo il miracolo della classe media”. La riforma non è buona per me e i più ricchi Trump ha tenuto a precisare che con questa riforma lui non ci guadagna. “Non è buona per me. Credetemi”, ha dichiarato indicando che non è una riforma a favore dei più ricchi. Gli uragani avranno impatto negativo sul Pil Usa I recenti uragani che hanno colpito gli Stati Uniti si faranno sentire sulla crescita, dice poi il presidente. “Nell’ultimo trimestre il Pil ha raggiunto il 3% molto prima del tempo. Ma gli uragani avranno un impatto”.

Sorgente: Trump annuncia la riforma del fisco: ridurremo le tasse alla classe media – Rai News

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *