Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Roma, Lemmetti si presenta: sono qui per dare il massimo

Roma, 3 set. (askanews) – “Sono Gianni Lemmetti, ho 48 anni e sono stato chiamato dalla sindaca Virginia Raggi a ricoprire il ruolo di assessore al Bilancio del Comune di Roma”. Inizia così il messaggio con cui Lemmetti si presenta su Facebook ai romani. “Ho svolto la professione di dottore commercialista – racconta Lemmetti – occupandomi principalmente di aziende private. Fino a quando, nel 2014, il sindaco Filippo Nogarin mi ha chiamato a far parte della giunta del Movimento 5 Stelle amministrando la città di Livorno”. “Sono a Roma – prosegue – per affrontare una sfida molto importante che mi vedrà impegnato 24 ore su 24 per superare le difficoltà di bilancio che questa giunta ha ereditato dalle passate amministrazioni, che hanno accumulato un debito di oltre 12 miliardi di euro. Uno dei miei primi compiti riguarderà il recupero degli sprechi della pubblica amministrazione, al quale va affiancato il controllo sulle società partecipate che è uno degli oneri che siamo chiamati a sostenere. Presto saremo infatti impegnati nella redazione del primo bilancio consolidato di Roma Capitale, che consiste nel rendiconto del Comune e delle società partecipate: abbiamo deciso per la prima volta in assoluto di consolidare i bilanci di Ama, che gestisce il servizio dei rifiuti, e di Atac, che gestisce il servizio di trasporto pubblico. Inoltre, abbiamo già iniziato a indire le prime riunioni per la predisposizione del bilancio di Previsione 2018-2020, lo strumento autorizzatorio che consente di dare stabilità all’azione amministrativa”. “Assicuro a tutti i romani – conclude il neo assessore – di essere qui per lavorare con tutto il mio impegno e al massimo delle mie capacità. Sosteneteci nella nostra azione di governo e saremo in grado di raggiungere gli obiettivi che meritate”.

Sorgente: Roma, Lemmetti si presenta: sono qui per dare il massimo

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *