Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Rassegna stampa di Venerdì 15 settembre 2017 a cura di uboot96 – nuovaresistenza

Rassegna stampa di alcuni tra i maggiori quotidiani nazionali  in edicola oggi Venerdì 15 settembre 2017 a cura di uboot96 – Andiamo insieme a leggere le prime pagine.

Il Fatto Quotidiano apre la sua prima con una grande immagine V – day, giorno del voto sui vitalizi ai parlamentari presenti, passati e futuri, anche chi è stato inquisito, anche chi è rimasto in carica pochi giorni. * Prova ne viene dalla condanna dell’ex ministro Mattioli che era in carica al tempo della delibera e costruzione del complesso Mose di Venezia, tangenti & corruzione, una costante preoccupante dei ns Deputati, Senatori & Ministri, antico segno di un malaffare insito nella conduzione del “Bene Pubblico” che diviene meglio se privato, sig!

* Una legge per il popolo e una per i “difensori” di quel popolo bistrattato per i carabinieri in fraganza di reato non c’è arresto ma “consegna” in caserma o a casa propria. * La malasanità si ricorda d’essere sempre ai primi posti e così da Monza ci arriva notizia dell’orrore d’essere cittadini qualunque sottoposti alla Asl territoriale per protesi e altri bisogni terapeutici, anche qui corruzione, interesse privato e tangenti, per servizi “alla persona” insufficienti.

Dal Corriere della sera abbiamo notizie di  ruberie continue anche in quella Lega nord che per anni si era detta d’essere diversa. Condannati Bossi e Belsito per appropriazione di fondi pubblici e nel partito di Salvini viene meglio compreso l’abbandono del primo senatùr padano. * Caso Consip e ingerenza politica dei carabinieri che sono in periodo di grande protagonismo con i migranti che tornano indietro sono succosa notizia dell’andamento generale. * Il “presente è sospeso” Il Presidente dell’Inps Tito Boeri si accorge dell’errore nel voler cambiare il fragile sistema pensionistico e da Roma lo scandalo del sangue infetto miete vittime potenziali per un bisogno ematico che è opera essenziale di ogni intervento chirurgico. Malasanità al centro come in periferia purtroppo per tutti noi.

.

Sul quotidiano comunista il Manifesto campeggia foto e articolo che ci dice della legge Ius soli, di appartenenza civile e cittadinanza che per una paura da sondaggio porta il PD a schierarsi intenzionalmente con la destra xenofoba scaricando su Profughi & Migranti l’incertezza civile del maggior partito italiano che si è sempre detto democratico e di sinistra. C’è ancora molta strada da percorrere anche da chi è scappato da morte sicura e da fame, pestilenza & guerra per aver riconosciuti i propri figli che sono nati nel nostro Paese. Malgrado i molti appelli alla ragionevolezza politica ne’ il partito dem ne’ il Governo Gentiloni ci fanno una bella figura. * Così come le eterne discussioni che dalla prima repubblica si porta appresso tutta la componente politica di sinistra per questioni di “lana caprina” tra uguaglianze e differenze di una linea che è dai tempi di Togliatti che nessuno ha più rimarcato. Non basta far parte dell’Internazionale socialista e spesso come ci ricorda la fine ingloriosa del Psi certi partitit politici dimenticano in primis la loro collocazione politica, il loro progetto, la loro originale differenza.

Sul quotidiano la Repubblica troviamo un intervento dell’ex Presidente PD Prodi che dalla sua posizione inter – partes avvisa i naviganti dell’errore sullo Ius soli che coinvolge la vita di migliaia di vecchi migranti con i figli ormai da decenni inseriti nella realtà socio-economica del ns Paese. * Un dossier ci spiega chi sono i Rohingya popolo in fuga di una minoranza musulmana in un Myamar che si dice buddista guidato da una Premio Nobel per la pace che ha ordinato una spietata pulizia etnica. Le differenze che normalmente fanno crescere sono sottoposte a una pressione indicibile da quando qualcuno dice di aver scoperto che invero la differenza di preghiera non è buona cosa in una nazione che per costituzione sociale dovrebbe essere immune a estremismo religioso a fanatismo di massa. Hanno trasformato la “lezione” di Bhudda in “ente eclesiastico” in un area dove vivono differenti etnie religiose e qualche miliardo di persone. * Caso Consip vi sono rivelazioni del voler fare del male politicamente all’ex premier Matteo Renzi tramite il convoilgimento del padre Tiziano e di aspetti poco chiari di operazioni bancarie.

.

La Stampa questa mattina è al femminile, un bel “ritratto” postumo del soprano Maria Callas per anni la regina del bel canto e le figlie e le mogli dei boss malavitosi che abbandonano un “focolare domestico” certamente poco adatto a passare una quieta vita famigliare infarcita di violenza e sopruso, ordini di morti ammazzati e angherie paesane insopportabili da digerire. Appunto “l’altra metà del cielo che dice no” In un momento in cui essere donna è estremamente pericoloso e difficile.

*  Un avviso importante arriva dell’ordine dei pediatri che chiedono di non sottoporre i piccoli figli a diete Vegane o prive di alimenti adatti e necessari alla crescita. La scelta intellettuale di parte è cosa che i genitori devono assicurare e lasciar scegliere ai propri figli cresciuti e non imposta da scelte personali e di dubbia validità nutritiva. Anche la moda dell’alimentazione ci si mette tra le componenti rischiose dei primi anni di nascita. Si chiede da più parti una alimentazione corretta non imposta. * Giungla telefonia e interesse privato di banche truffaldine chiude la prima parte di notizie che il quotidano torinese di offre.

Buona giornata tutti voi

……………………………………………………………………………………………………………………………..

A seguire troverete articoli di approfondimento sui vari argomenti, le notizie da alcuni quotidiani locali e da siti web di informazione e dai maggiori giornali esteri. Non senza ricordare la possibilità di  ascoltare in diretta il  notiziario di Radio Popolare  –  da NR a Radio popolare 

Buonagiornata  e buona lettura di NUOVA RESISTENZA antifa’ il contenitore quotidiano dell’ informazione e della controinformazione. CiaO e buona resistenza sempre.

by uboot96

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.