Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

“Lo faccio per il bene del Pianeta”. Razzi parte per la Corea del Nord

Al culmine della crisi atomica il senatore Razzi si offre come mediatore tra Kim e Trump. Perché no? In fondo ha il cognome adatto e dei tre non è neppure il più ignorante”. Il commento è di Massimo Gramellini sulla sua rubrica Il caffè sul Corriere della Sera. La notizia invece è che il senatore pescarese Antonio Razzi è pronto per partire per la Corea del Nord per fare da ‘paciere’ tra Trump e Kim. E’ da tempo che rivendica questo ruolo, e da anni oramai ha stretto buoni rapporti con le alte sfere del governo nordcoreano. E ieri lo ha ripetuto.”Sono pronto a fare da tramite e da mediatore tra le parti. Per il bene del Pianeta”, aveva detto ai microfoni di Radio Cusano Campus. Un interlocutore privilegiatoSecondo quanto riporta l’Huffington post il senatore del centro-destra e membro della Commissione Affari Esteri, Razzi farà nuovamente in visita alla Corea del Nord ”pronto a presentarsi come interlocutore privilegiato” di Kim Jong-Un: “Il 20 settembre sarò in Corea del Nord. Cercherò di impegnarmi per far capire ai vertici del Paese quanto può essere importante mediare”.”Tra 50 anni potremmo rimpiangere questo terzetto”E poi la spiegazione del senatore dell’escalation tra i due paesi: “La prova di forza di Kim talvolta lo vede costretto a fare certe cose perché nessuno vuole parlare di lui”. La frase è stata ripresa da Gramellini, che commenta. “In attesa di salire sul volo Pescara-Pyongyang — o di trasformarsi in un Razzi missile con circuiti di mille valvole, come nella sigla di Ufo Robot — ha già colto il punto debole del bombarolo asiatico. “Si comporta così perché nessuno parla di lui». Ma certo, Kim è un narcisista bisognoso di affetto. Spara missili come un bimbo grissini: per attirare l’attenzione dei grandi seduti a tavola”. E ancora, continua Gramellini, “Trump, Kim e Razzi. Nella crisi dei missili di cinquant’anni fa c’erano Kennedy, Kruscev e papa Giovanni. Ma il tempo dilata il peso dei protagonisti (o rimpicciolisce quello dei successori) e può darsi che tra cinquant’anni anche questo terzetto verrà ricordato con rimpianto”.

Sorgente: “Lo faccio per il bene del Pianeta”. Razzi parte per la Corea del Nord

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *