Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

“La bionda è africana”, insulti razzisti contro velina di Striscia

“Con tante belle ragazze italiane… dovevano scegliere le straniere”. “Da velina mora e velina bionda si passa a velina bianca e velina nera, beh è anche logico visto che oramai l’Italia ha perso l’orientamento etnico”. E ancora: “State usando la trasmissione per strumentalizzarla a favore dell’immigrazione, quest’anno non la vedrò perché non mi piacciono questi giochetti”. E’ finita sulla gogna del web ‘Striscia la Notizia’, il tg satirico di Antonio Ricci che tornerà in onda stasera. Una pioggia di insulti razzisti ha inondato la trasmissione, dopo che ieri erano stati svelati i volti delle due nuove veline.”Due migranti”, “La bionda è africana”, hanno tuonato i giudici del web quando ieri Luca Abete, inviato del programma di Canale 5, ha pubblicato sul proprio profilo l’immagine delle due soubrette, Shaila Gatta, 21enne di Secondigliano (Napoli) e Mikaela Naeze Silva, 23enne nata a Mosca da madre afghana e padre originario dell’Angola. Arrivata in Italia a sei anni, Mikaela parla cinque lingue: portoghese, italiano, francese, inglese e spagnolo, come scrive ‘Tv sorrisi e canzoni’. E’ stata lei la vittima preferita dei detrattori. E mentre Abete è stato costretto a rimuovere il post, sui social continuano a circolare gli screenshot di insulti razzisti e xenofobi.

Ma state scherzando? – scrive un utente – non bastava già la Raja che fa i servizi pro musulmani, ora anche le veline straniere? Pessima scelta. L’anno scorso appena c’era la musulmana cambiavo canale”. Sulla stessa lunghezza d’onda un altro utente commenta ancora: “Avete fatto un buco nell’acqua con queste veline avete puntato sulla razza per accontentare tutti, ridicoli“. Tanti fanno notare come le due veline rubino il posto di lavoro alle “tante bellissime italiane vere e originali”, alle “nostre ragazze italiane”. Mentre c’è chi le ha già ribattezzate “le veline taroccate“. “Siate seri e reali con le ragazze italiane” puntualizzano in molti.

Commenti che stridono rispetto a quelli che si leggevano fino a qualche giorno fa sotto al promo di presentazione delle veline pubblicato su Facebook da Striscia. Allora, senza avere la possibilità di guardarle in faccia, tanti utenti avevano elogiato le movenze delle due: “Finalmente si sanno muovere, sanno ballare e hanno un bel fisico muscoloso”. Tra i tanti che sono scesi in difesa delle nuove arrivate nella scuderia di Ricci, c’è anche un ragazzo che ricorda i precedenti: le gemelle Kessler, Dalida, Belen, Ilona Staller Edwige Fenech. “Quando il razzismo ostacola persino la passione italiana per le belle figliole – chiosa – vuol dire che abbiamo oltrepassato di brutto la soglia del pericolo”.

Sorgente: “La bionda è africana”, insulti razzisti contro velina di Striscia

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
210127;10968;9531;0 468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.