Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Bimbi non vaccinati respinti dalle scuole. I primi casi a Milano e Udine | LaPresse

lapresse.it – Bimbi non vaccinati respinti dalle scuole. I primi casi a Milano e Udine. In entrambe le situazioni sono stati coinvolti i carabinieri, ma i piccoli sono dovuti tornare a casa. Questioni no vax e questioni di privacy

Cominciano le scuole e scoppiano le prime questioni legate all’obbligo di vaccinazione. I primi casi a Milano e Udine dove i genitori che (per motivi diversi) non avevano vaccinato i figli e non avevano prodotto la relativa autocertificazione, si sono visti costretti a riportare lo scolaro a casa. In entrambi i casi sono stati coinvolti i carabinieri chiamati dai genitori.

Milano – Bambino respinto all’asilo di via Goldoni dove i genitori l’hanno portato a scuola non vaccinato e, quindi senza certificazione della Asl né autocertificazione.

La direzione ha detto che il piccolo non poteva entrare e i genitori hanno chiamato i carabinieri. In base alla normativa vigente i carabinieri non hanno potuto fare altro che verbalizzare l’accaduto e invitare papà e mamma a riportare il figlio a casa.

Stessa scena in un’altra scuola di Sesto San Giovanni. I genitori, in questo caso, sono andati direttamente dai carabinieri a presentare un esposto.

Udine – A Udine un caso un po’ diverso. Una madre, pur affermando di voler far vaccinare la sua bambina, si è rifiutata di presentare qualunque certificato per questioni di privacy.

Anche qui, la signora ha chiamato i carabinieri che, imbarazzati ma fermi, l’hanno invitata a tornare a casa con la bambina.

La signora ha raccontato poi tutto sul suo profilo Facebook dove, però, posta testi e argomentazioni decisamente no vax.

Sicilia, tribunale sospende le Regionarie del M5S

Beppe Grillo mentre annuncia il candidato alle prossime elezioni regionali in Sicilia

Sorgente: Bimbi non vaccinati respinti dalle scuole. I primi casi a Milano e Udine | LaPresse

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.