Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Solidarietà ai lavoratori HITACHI in lotta-red@zione

Massimo e Mimmo sono due lavoratori, napoletani di mezza età.Invece di starsene a mare sono da tre giorni su una gru a 30 metri d’altezza, a piazza Municipio. Nel centro di Napoli ma paiono invisibili. Sono lì perchè di punto in bianco, HITACHI ha licenziato 4 persone.

Dov’è la stampa sempre pronta a indignarsi?Dove sono le centinaia che si lamentano di “ah, ma per i napoletani non si fa mai niente”?

Sotto la gru, tranne pochi solidali e compagni, noi proprio non li abbiamo visti.La temperatura percepita a Napoli oggi sarà di 49 gradi. Mimmo e Massimo, in sciopero della fame e della sete, stanno rischiando grosso.Lo fanno perchè senza lavoro, senza la possibilità di campare serenamente con i loro cari, di progettare e costruire qualcosa, non sarebbe vita quella a cui li costringono.FACCIAMO GIRARE, NON POSSONO CONTINUARE A IGNORARLI! PER IL REINTEGRO IMMEDIATO DEI 4 LAVORATORI HITACHI!

Sorgente:  Facebook

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv