Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Singapore, incrociatore Usa si scontra con un cargo. Dispersi 10 marinai – Repubblica.it

repubblica.it – Singapore, incrociatore Usa si scontra con un cargo. Dispersi 10 marinai. La nave militare americana John S. McCain, carica di missili, è stata soccorsa da aerei e elicotteri della Settima flotta. Un caso analogo a giugno al largo del mare del Giappone dal nostro corrispondente FEDERICO RAMPINI

NEW YORK – Un incrociatore della U.S. Navy carico di missili è incappato in una collisione con un cargo mercantile, al largo di Singapore.

La nave militare Usa si chiama John S. McCain (è intitolata all’ammiraglio che era il padre del senatore dell’Arizona John McCain), appartiene alla Settima Flotta.

Era in avvicinamento al porto di Singapore, la città-Stato con cui gli Usa hanno accordi di cooperazione militare. Il cargo con cui si è scontrata la McCain si chiama Alnic MC.

Secondo il comunicato della U.S. Navy lo scontro in mare è avvenuto alle 5.24 del mattino, ora locale, e ci sarebbero una decina marinai dispersi e almeno 4 feriti tra l’equipaggio di 330 uomini della McCain.

Ma si tratta di un bilancio provvisorio: sono in corso operazioni di salvataggio che coinvolgono aerei dei Marines ed elicotteri levatisi dalla portaerei Uss America che incrocia nelle vicinanze.

Anche la marina militare di Singapore si è attivata. L’incidente è destinato a creare scalpore anche per la coincidenza con una recente tragedia avvenuta sempre in Estremo Oriente: il 17 giugno la Uss Fitzgerald si scontrò con una nave porta-container al largo della costa del Giappone. In quella collisione morirono sei marinai americani.

L’inchiesta interna della U.S. Navy si è conclusa di recente con dure sanzioni disciplinari e l’esonero degli ufficiali di comando della Uss Fitzgerald. In quel caso erano emerse gravissime negligenze dell’equipaggio.

Le navi militari sono dotate di apparecchiature sempre più sofisticate e collisioni con cargo mercantili dovrebbero essere virtualmente impossibili.

Ad alimentare le inevitabili dietrologie contribuirà il fatto che la Settima Flotta è in prima linea nel dispositivo americano in caso di conflitto con la Corea del Nord.

Sempre la Settima Flotta è anche stata protagonista di tensioni con la marina militare cinese nelle acque contese vicino ad isole su cui Pechino accampa diritti di sovranità, in contrasto con paesi quali Vietnam, Filippine, Giappone.

Sorgente: Singapore, incrociatore Usa si scontra con un cargo. Dispersi 10 marinai – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *