Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Sgombero migranti, agente: “Se serve spaccategli un braccio”

Roma, 24 ago. (askanews) – “In relazione ad un video pubblicato sul sito di Repubblica in cui si sentono frasi concitate di invito ad intervenire con decisione, in caso di lancio di oggetti, contro i manifestanti in fuga, sono in corso approfondimenti da parte della questura per accertare eventuali irregolarità”. Lo scrive in una nota la Questura di Roma.Nel filmato pubblicato da Repubblica.it e Fanpage si vedono diversi agenti del Reparto mobile della polizia correre nel piazzale della stazione Termini: una carica effettuata poco dopo lo sgombero dei migranti da Piazza Indipendenza. Ad un certo punto una persona, che per Repubblica sarebbe un funzionario di polizia, dice: “Questi devono sparire peggio per loro…se tirano qualcosa spaccategli un braccio”. Un agente risponde: “Non c’arriviamo dottò” e il funzionario conclude: “Ci arriviamo ci arriviamo”.In una nota il segretario generale del Siulp (Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia) Felice Romano, ha sottolineato che “le immagini che stanno impazzando sul web, relativamente all’intervento dei colleghi che questa mattina hanno dovuto sgomberare piazza Indipendenza dove si erano accampati rifugiati somali ed eritrei che avevano installato anche bombole di gas e altri propellenti incendiabili, con grave rischio per l’ordine e soprattutto la sicurezza pubblica, sono l’ennesima testimonianza della elevata professionalità, del consolidato equilibrio, ma anche dell’umanità con cui i colleghi dei reparti mobili operano quotidianamente anche su situazioni delicate come quella di questa mattina a piazza Indipendenza a Roma”.Sav

Sorgente: Sgombero migranti, agente: “Se serve spaccategli un braccio”

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *