Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

.

Roma, Raggi nomina i nuovi assessori: Gatta ai lavori pubblici, Castiglione al patrimonio – roma.repubblica.it

roma.repubblica.it – Roma, Raggi nomina i nuovi assessori: Gatta ai lavori pubblici, Castiglione al patrimonioLa prima avrà la delega ai Lavori pubblici, la seconda si occuperà del Patrimonio e delle Politiche della casa. La sindaca: “Sono due professioniste di grande esperienza”

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha nominato Margherita Gatta assessora ai lavori pubblici e Rosalba Castiglione assessora al patrimonio e alle politiche abitative.

La delega al patrimonio era prima dell’assessore Andrea Mazzillo che resta in giunta ad occuparsi di bilancio. “Entrano a far parte della nostra squadra due professioniste di grande esperienza – commenta Raggi – che sono sicura daranno un contributo importante in due settori strategici e delicati dell’amministrazione. Ho chiesto a Margherita e Rosalba di mettere a disposizione le loro competenze per realizzare il nostro programma di governo per il rilancio della città”.

Mazzillo a tempo, parte la caccia per trovare il sostituto

“Innanzitutto – è stata la prima reazione di Margherita Gatta – vorrei dire grazie alla sindaca Virginia Raggi per la fiducia dimostratami.

È una sfida che accetto con grande senso di responsabilità ma anche determinazione. Il settore dei lavori pubblici è uno di quelli che è stato più colpito dallo tsunami di Mafia capitale.

Rispetto al passato quest’amministrazione ha invertito la rotta e proseguirà la sua azione lungo la direttrice della legalità. La priorità è la manutenzione delle strade. Le risorse ci sono e diversi cantieri sono già partiti”.

Il curriculum ufficiale di Margherita Gatta, diffuso alla stampa, dice che è “laureata in giurisprudenza, dal 1992 ha lavorato per la Cassa nazionale di previdenza per gli ingegneri e gli architetti liberi professionisti (Inarcassa).

In particolare ha operato come dirigente apicale nell’ufficio contratti della direzione amministrazione e controllo. La sua attività ha interessato tutte le categorie degli appalti pubblici finalizzati a garantire lavori, servizi e forniture necessari al mantenimento del notevole patrimonio immobiliare dell’istituto.

Da giugno 2017 è entrata a far parte dello staff dell’assessorato all’urbanistica e infrastrutture di Roma Capitale”. Inarcassa risponde però a stretto giro, specificando che Margherita Gatta “non ha mai ricoperto incarichi dirigenziali all’interno dell’Ente, essendo inquadrata come impiegata amministrativa, attualmente in aspettativa contrattuale”.

Gatta, 55 anni, è un’attivista grillina della prima ora (2012). È stata candidata nel V municipio, prendendo soltanto 73 voti.

Nei suoi post su Facebook, svelati dal blog “Roma fa schifo” e poi cancellati insieme all’intero profilo social c’era un condensato della dottrina grillina dura e pura: consigli per guarire dal cancro “mangiando meglio”, l’apologia del metodo Di Bella, il medico che voleva guarire i tumori con rimedi naturali; invettive contro i vaccini, le banche, Renzi e pure l’Expo di Milano, fonte di esultanza a causa di fantomatici padiglioni pericolanti, denunciati da Grillo sul suo blog con un post da lei condiviso.

Castiglione, 48 anni, fa l’avvocata come la sindaca, esperta di diritto immobiliare e fallimentare, già consulente di un paio di società di Real Estate, a dispetto dei potenziali conflitti d’interesse prenderà le deleghe sottratte al reietto Mazzillo: Patrimonio e Politiche abitative. Siciliana di Caltanissetta, probabilmente è stata scelta anche per riequilibrare il peso del Lombardo-Veneto nel team raggiano.

Sorgente: Roma, Raggi nomina i nuovi assessori: Gatta ai lavori pubblici, Castiglione al patrimonio – Repubblica.it

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv