Pages Navigation Menu

il contenitore dell'informazione e della controinformazione

Renzi-Berlusconi-Di Maio: ripartenza dei leader – La Stampa

lastampa.it/ – Renzi-Berlusconi-Di Maio: ripartenza dei leader. Lo stallo in Parlamento sulla legge elettorale, il rebus delle alleanze, le regionali in Sicilia e la corsa al voto 2018. La politica riparte dopo la pausa estiva e i big si giocano una partita decisiva. Con molte incognite

Tridente di Matteo | Tregua di Silvio | Sprint di Luigi

Con la fine di agosto inizia la lunga corsa che porterà alle elezioni politiche di primavera. Matteo Renzi, dopo la stagione delle feste dell’Unità, partirà in treno il 25 settembre per oltre due mesi per riconnettersi con il Paese reale e dimostrare – con i dati sulla crescita alla mano- che il Pd è l’opzione più affidabile per far ripartire il Paese.

Renzi, un tridente per la rimonta. “Vi fidate di noi o dei populisti?”  

Silvio Berlusconi, dopo l’accordo in Sicilia con Lega e Fratelli d’Italia, si prepara a incontrare Giorgia Meloni e Matteo Salvini per gettare le basi di una coalizione di centrodestra che, nei fatti, è già uscita vittoriosa dalle ultime elezioni comunali di inizio estate. E che ha buone chance di vittoria anche a livello nazionale.

Luigi Di Maio, dopo il lungo tour agostano in Sicilia con Alessandro Di Battista e il candidato alla Regione Giancarlo Cancelleri, dopodomani sarà a Cernobbio, ospite del Forum Ambrosetti, a confronto con manager, economisti e finanzieri. Prima di lui, per due edizioni, era stato ospite il fondatore del M5S Gianroberto Casaleggio.

Di Maio, lo sprint passa da Cernobbio. “Parliamo a tutti, anche a chi ci teme”  

La presenza di Di Maio, candidato premier in pectore, rafforza la linea governista del Movimento che si prepara alla sfida per il governo.

Sorgente: Renzi-Berlusconi-Di Maio: ripartenza dei leader – La Stampa

Spread the love
  •  
  •   
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
468 ad
< >

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *